Semifreddo agli amaretti con panna

Ingredienti:

  • 200 gr. di amaretti, 5 uova, 300 gr. di panna, 4 cucchiai di zucchero semolato, 1 caffè ristretto, un bicchierino di cognac.

Preparazione:

  • Sbriciolate gli amaretti in una ciotola; aggiungete il caffè e il cognac e mescolate il tutto. A parte montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete il composto appena ottenuto agli amaretti.
  • Aggiungete in sequenza anche gli albumi montati a neve (deve avere un aspetto consistente), e la panna montata. Dopo aver mescolato tutti gli ingredienti, versate il composto in uno stampo e mettete tutto in freezer per almeno 3 ore.
  • Per staccare meglio il dolce dallo stampo, vi consiglio di passare la base sotto l’acqua del rubinetto.
  • Tagliate e guarnite con altri amaretti sbriciolati, potete abbellire ulteriormente la composizione con della panna montata.
  • Note:
  • La panna, o crema di latte, quella parte del latte che si arricchisce dei grassi che affiorano per il loro minore peso specifico tramite procedimenti di scrematura meccanica, oppure mediante centrifugazione. A causa dell’elevata concentrazione di grassi e del notevole apporto calorico, è bene tuttavia limitarne l’uso.
  • In commercio troverete la panna intera fresca, ideale per essere montata ma di velocissima deperibilità (2-3 giorni al massimo), e la panna a lunga conservazione, un po’ meno grassa della precedente.
  • Prima di utilizzare la panna una buona regola è quella di assaggiarla per controllare che non sia inacidita. In cucina si usa anche la panna acida, che non è panna irrancidita bensì panna alla quale sono state aggiunte poche gocce di succo di limone o aceto. La crème fraìche, invece, è panna mescolata a yogurt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *