Taralli Siciliani

I Taralli Siciliani sono dei biscotti tipici della pasticceria Palermitana. Facili da fare , buonissimi da mangiare, morbidi, profumati all’anice e ricoperti da una glassa di zucchero aromatizzata al limone. Tipici biscotti invernali, qui a Palermo si trovano in tutte le pasticcerie e panifici durante la festa di tutti i santi e soprattutto In occasione delle festività natalizie. Un dolce che fa subito festa, sempre gradito da grandi e piccini.

Taralli Siciliani 7
Taralli Siciliani

Taralli Siciliani 8
Taralli Siciliani

Taralli Siciliani 9
Taralli Siciliani

Ingredienti per 6 persone:

  • 500g di farina 00, 150g di zucchero semolato, 5g di ammoniaca per dolci, ½ bustina di lievito per dolci, 100g di strutto, 2 uova, 2 limoni, 1 cucchiaino di semi d’anice, 250g di zucchero a velo, farina per la spianatoia, latte, sale.

Preparazione:

  • Setacciate la farina con il lievito e impastatela con lo strutto, lo zucchero semolato, 2 cucchiai di succo di limone e la scorza grattugiata di entrambi gli agrumi, l’ammoniaca, i semi d’anice e le uova. Poi, aggiungete un pizzico di sale e il latte necessario per ottenere un composto piuttosto morbido.
  • Cospargete di farina la spianatoia e ricavate dalla pasta dei bastoncini; attorcigliateli leggermente su se stessi e unite le estremità, in modo da formare delle ciambelline.
  • Adagiateli in una teglia, rivestita di carta da forno e infornate a 170° per 25-30 minuti. Stemperate lo zucchero a velo con 2 cucchiai di latte e 4 cucchiai di succo di limone e sbattete il composto con una frusta, fino ad ottenere una crema liscia.
  • Spennellate i biscotti con la glassa e lasciateli asciugare in forno a 150° per 5 minuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *