Panelle

Le panelle, frittelle di farina di ceci, sono una delle specialità gastronomiche “da strada” Palermitane. Preparate con farina di ceci, acqua e sale e l’eventuale aggiunta di prezzemolo, le panelle solitamente si mangiano in mezzo a panini con sesamo, rotondi e morbidi, spesso accompagnate con crocchè di patate alla menta (chiamate in siciliano “cazzilli”) o con altre specialità fritte in pastella. Prerogativa del territorio, le panelle rappresentano il caratteristico spuntino del palermitano. Si possono acquistare in una serie infinita di “friggitorie”, anche ambulanti, sulle strade di grande traffico, nei quartieri popolari o residenziali, nei quartieri nuovi, nel centro storico.

Panelle
Panelle

Panelle 8
Panelle

Pane e Panelle
Panelle

Ingredienti per 8 persone:

  • 500g farina di ceci ,prezzemolo, sale e pepe q.b., olio di semi di girasole per friggere.

Preparazione:

  • Setacciate la farina in un tegame e aggiungete lentamente 1,5L.d’acqua,mescolando con una paletta di legno,affinchè non si formino grumi. Appena il preparato sarà ben amalgamato,salate moderatamente;ponete la casseruola su fiamma bassa e fate addensare,rigirando sempre nello stesso senso.
  • Dopo circa 30 minuti il composto dovrebbe staccarsi dalla pentola;incorporate quindi,il prezzemolo tritato e rovesciate la polenta su un piano di marmo precedentemente inumidito con acqua fredda,spianandone la superfice lasciando,poi,solidificare.
  • Dopo che l’impasto si sarà raffreddato completamente,tagliate dei rettangoli di cm.10×7,ma nulla vi vieta di dare la forma che volete.
  • Scaldate abbondante olio e friggetevi poche panelle per volta,fino a doratura; sgocciolatele,ponetele su carta da cucina a perdere l’unto in eccesso. Servitele ben calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *