Pomodori secchi farciti

I pomodori secchi farciti, una preparazione  tipica della tradizione contadina siciliana. Questi pomodori sono ottimi da servire con gli aperitivi, adatti come finger food o come antipasto, preferibilmente accompagnati da fette di  pane siciliano. Una conserva dal procedimento semplice che richiederà però cura e tempo, ma che  vi permetterà di gustare in pieno inverno una conserva particolarmente saporita che sà ancora d’estate.

Pomodori secchi farciti
Pomodori secchi farciti

Pomodori secchi farciti
Pomodori secchi farciti

Pomodori secchi farciti
Pomodori secchi farciti

 

Ingredienti:

  • 1 kg. di pomodori perini o tondi, olio extravergine di oliva, aceto di vino bianco, sale.

Per la farcitura:

  • filetti di acciuga, olive nere, aglio, peperoncino.

Preparazione:

  • Scegliete dei pomodori maturi e sodi , sono ottime la qualità San Marzano, ma vanno bene anche quelli tondi non troppo grandi.
  • Lavate bene i pomodori, asciugateli, tagliateli in due nel senso della lunghezza a libro, lasciando i due lembi attaccati. A questo punto essiccateli al sole.
  • Sistemateli su un graticcio e cospargeteli di sale. Teneteli al sole dalla mattina alla sera rigirandoli di tanto in tanto e rientrandoli la sera per evitare l’umidità della notte. In questo modo perderanno tutta la loro acqua, si essiccheranno e si potranno conservare.
  • Quando i pomodori, saranno completamente essiccati sciacquateli in aceto di vino e strizzateli. Poi farciteli con un filetto di acciuga, un’oliva nera, aglio e peperoncino tritato, e richiudeteli come un panino. Oppure fate un impasto con acciughe, aglio, capperi,origano, e pinoli.
  • Quindi disponete i pomodori secchi ben pressati nei vasi, coprite con olio d’oliva .
  1. Note: I pomodori secchi si possono consumare dopo 2 mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *