Chutney di mango 2

Ingrediente:

6 manghi verdi, 2 cucchiaini di sale, 2 cucchiaini di peperoncino in polvere, 30 cl di aceto di vino bianco, 400 gr di zucchero, 100 gr di mandorle e uvetta sultanina tritate grossolanamente.

Preparazione:

  • Sbucciate i manghi, grattate in una ciotola la loro polpa, spolverizzate con i 2 cucchiaini di sale e fate riposare per 30 minuti.
  • Mescolate il peperoncino in polvere con un po’ di aceto in modo da ottenere una pasta e tenete da parte.
  • In una pentola, a fuoco dolce, dissolvete lo zucchero nell’aceto rimasto e aggiungete la polpa di mango a cui avrete tolto tutto il succo, schiacciando con il dietro di un cucchiaio.
  • Fate cuocere per 5 minuti circa, aggiungete la pasta al peperoncino e dopo aver bene mescolato, continuate la cottura per circa 12 minuti.
  • Aggiustate il sale, aggiungete le mandorle e l’uvetta sultanina e dopo aver dato un ultima mescolata, fate raffreddare.
  • Il chutney di mango si conserva in frigo in barattoli di vetro per alcune settimane.

 

  • Note: Tradizionalmente le mostarde vengono usate come accompagnamento al bollito, mentre in tempi più moderni si è diffuso l’abbinamento con i formaggi, in genere stagionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *