Caponata di carciofi

La caponata di carciofi, una ricetta genuina, facile da fare  e assolutamente deliziosa! Un piatto che racchiude i profumi e i sapori della cucina siciliana. Ottimo contorno che delizierà i vostri momenti più gustosi, da un pranzo in famiglia a una cena con gli amici.

Caponata di carciofi 7
Caponata di carciofi

Caponata di carciofi 8
Caponata di carciofi

Caponata di carciofi 9
Caponata di carciofi

Ingredienti:

  • 10 carciofi, due coste di sedano, gr. 100 olive verdi snocciolate, gr.50 capperi, gr. 50 di pinoli, olio extravergine di oliva, un limone, gr. 300 pomodori pelati, mezzo bicchiere di aceto di vino bianco, mezzo cucchiaio di zucchero, una cipolla, sale, pepe.

Preparazione:

  • Spuntate i carciofi, staccate le foglie esterne più dure e tagliateli a spicchi. Lasciateli per circa mezz’ora immersi il acqua e limone; poi, scolateli, asciugateli e rosolateli in una padella con due cucchiai d’olio e un pezzetto di cipolla tritata.
  • Bagnate con mezzo bicchiere d’acqua e cuocete per circa 10 minuti.
  • Pulite il sedano, tagliatelo a pezzetti soffriggetelo in un tegame con due cucchiai d’olio e la cipolla affettata finemente.
  • Prima che la cipolla prenda colore aggiungete il pomodoro pelato spezzettato, le olive, i capperi e i pinoli; salate, pepate e fate cuocere per 15 minuti a fuoco moderato.
  • Versate, quindi, l’aceto e lo zucchero; mescolate e lasciate evaporare un poco l’aceto. Unite a questo punto i carciofi con il loro fondo di cottura e tenete sul fuoco ancora per un paio di minuti.
  • Servite la caponata fredda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *