Zuppa di funghi

Written by admin on novembre 16, 2009

 

cappello-pasticcionaIngredienti per 4 persone:

  • 200 gr. di funghi porcini o champignon, 100 gr. di margarina vegetale, 40 gr. di farina tipo 00, 40 gr. di panna da cucina, aglio, 60 gr. di cipolla, 20 gr. di salsa besciamella (vedi ricetta), 200 gr. di pane, pagnotta (tipo siciliano), prezzemolo a piacere.

grembiule-pasticcionaPreparazione:

  • Tagliate la cipolla e fatela rosolare con la margarina e l’aglio ed il prezzemolo.Aggiungete i funghi e fateli rosolare per alcuni minuti.
  • Nel frattempo stemperate la panna con una parte di margarina vegetale, aggiungete la farina ed acqua calda q.b. per ottenere una crema omogenea.
  • Aggiungete la crema ai funghi e regolatene la densità aggiungendo acqua calda. Fate cuocere per 20 minuti circa e versate la zuppa bollente sul pane siciliano tagliato a dadini.
  • Note:
  • Il prataiolo detto champignon (che in francese significa genericamente fungo) o, più propriamente, champignon de Paris (fungo di Parigi). Presenta gambo cilindrico non bombato e cappello a cupola. Di piccole dimensioni, ha colore biancastro o nocciola (cremino) ed è il più diffuso.I funghi si puliscono con un panno inumidito, eliminando con un coltellino eventuali residui terrosi. Se necessario, si passano velocemente in poca acqua tiepida e si asciugano immediatamente.
  • Acquisto: i funghi all’atto dell’acquisto devono essere sodi, integri, esenti da forellini e al tatto risultare morbidi, ma non molli. Inoltre devono essere intensamente profumati. I funghi coltivati sono in genere commercializzati in confezioni con riportata la data entro cui consumarli. Di fatto possono rimanere in frigorifero anche quattro giorni, cominciando però un processo di disidratazione.
  • Nota nutrizionale: danno un trascurabile apporto calorico e sono ricchi di Sali minerali quali potassio, fosforo e selenio.

Comments are closed.