Marmellata di arance

La marmellata di arance, è una conserva deliziosa, molto semplice da preparare e il risultato è garantito. Ideale per la colazione o per farcire torte e crostate. Questa marmellata si prepara durante la stagione invernale, per la sua preparazione è necessario utilizzare arance freschissime e  biologiche, si utilizzerà sia la scorza, che la polpa. Se invasata quando è ancora calda la marmellata contribuirà a creare una chiusura sottovuoto.

Marmellata di arance
Marmellata di arance

Marmellata di arance
Marmellata di arance

marmellata di arance
marmellata di arance

Marmellata di arance
Marmellata di arance

 Ingredienti:

  • 12 arance, un limone, zucchero semolato q.b., un bicchierino di rum.

Preparazione:

  • Lavate le arance, bucatele con una forchetta e mettetele in un contenitore pieno d’acqua per tre giorni, cambiando giornalmente l’acqua.
  • Quindi, tagliatele a fette sottili, togliete i semi, pesatele e mettetele sul fuoco con tanta acqua quanto la metà del loro peso.
  • Dopo circa 1o minuti aggiungete il limone lavato, tagliato a fettine e privo dei semi, aggiungete tanto zucchero quanto la metà del  peso delle arance.
  • Lasciate cuocere, mescolate e cuocete fino a quando la prova del piattino sarà positiva. A questo punto togliete dal fuoco, aggiungete il bicchierino di rum e mescolate.
  • Versate subito la marmellata nei vasetti caldi, chiudeteli ermeticamente e lasciate raffreddare prima di riporli in un luogo fresco e asciutto.
  • Note: Per vedere se la marmellata, è pronta fate la prova del piattino che consiste nel far cadere da un cucchiaino su un piatto asciutto un poco del composto che state preparando; se la marmellata si attacca al piattino e non scorre su di esso ciò vuol dire che è già pronta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *