Pasta chi pisci a broru ( minestra di pesce )

Written by admin on febbraio 12, 2010

Pesce misto per zuppa

Pesce misto per zuppa

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 1kg di pesce misto per zuppa, 200g di spaghetti spezzati, 500g di pomodori maturi passati al setaccio, 2 spicchi d’aglio, 1 cipolla, 1 ciuffo di basilico, 1 foglia di alloro, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 cucchiaio di mandorle pelate ( facoltativo ), olio extravergine d’oliva, pepe, sale.

Preparazione:

  • Pulite il pesce e lavatelo con cura. Affettate la cipolla e fatela appassire in un tegame con l’olio; aggiungete l’alloro, la passata di pomodoro, le foglie di basilico, una presa di sale e un’abbondante spolverata di pepe e cuocete per una decina di minuti.
  • A questo punto, versate 2 litri d’acqua; portate a bollore e immergete il pesce, e fatelo cuocere.
  • Estraete, quindi, quelli più grossi e proseguite la cottura della zuppa per altri 20 minuti, in modo che i pesciolini disfacendosi arricchiscano la preparazione.
  • Cinque minuti prima di spegnere la fiamma incorporate il trito di aglio, mandorle e prezzemolo.
  • Passate, quindi, tutto al passaverdura e versate il brodo in una casseruola; aggiungete la polpa del pesce tenuto da parte e riportate ad ebollizione. Unite la pasta e finite di cuocere.
  • Note:
  • Il prezzemolo è un’erba aromatica di sapore e profumo delicati. Ha foglie verdi, triangolari, dentellate. Esiste anche una varietà “riccia”, utilizzata soprattutto per decorare. È presente in molti mesi dell’anno oltre che a marzo.
  • Acquisto: deve essere pulito, fresco, profumato, con le foglie turgide e non afflosciate. Non deve presentare coloriture chiare e giallastre lungo gli orli.
  • Impiego: una volta lavato e privato dai gambi, viene tritato e unito a preparazioni trifolate, a soffritti o, a cottura avvenuta, a minestre, paste asciutte, risotti. Crudo, è un ingrediente essenziale delle salse verdi, come i bagnet, da servire con bolliti misti di carne.
  • Nota nutrizionale: contiene vitamina A, C ed E oltre a Sali minerali come ferro, zolfo, calcio, fosforo e rame.

Leave a Comment