Spezzatino d’agnello con olive e capperi

Ingredienti per 6 persone:

  • 1,500kg d’agnello, 6 carciofi, 40g di capperi sotto sale, 100g di olive verdi snocciolate, 60g di pancetta in una sola fetta, 1 spicchio d’aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, 2 limoni , 2 bicchieri di vino bianco secco, 1 bicchierino di brandy, 1 foglia di alloro, 1 chiodo di garofano, 2-3 rametti di menta, 5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, brodo di verdure, sale, pepe.

Preparazione:

  • In una larga ciotola condite la carne con sale e pepe, irroratela con 3 cucchiai d’olio, 1 bicchiere di vino, il brandy e profumate con l’alloro, il chiodo di garofano, alcuni gambi di prezzemolo e la menta.
  • Mescolate bene e fate marinare per 4-6 ore (meglio se tutta la notte).Tritate poco meno di metà delle olive con l’aglio e metà prezzemolo, i capperi dissalati e la pancetta.
  • Mettete l’agnello in un capace tegame eliminando l’alloro, il chiodo di garofano e le erbe aromatiche, aggiungete circa un dito d’acqua e cuocete a fiamma dolce per 15 minuti circa, rigirandolo e lasciandolo assorbire tutto il liquido.
  • Aggiungete il resto dell’olio e rosolate la carne in modo uniforme, unite poi il trito aromatico e lasciate insaporire per 4-5 minuti, mescolando.Sfumate con il vino rimasto, regolate di sale e aggiungete poco brodo caldo.
  • Pulite i carciofi, tagliateli a spicchietti e metteteli a bagno in acqua acidulata con il succo di 1 limone.
  • Aggiungeteli all’agnello dopo 40 minuti circa di cottura e proseguite per altri 30 minuti, finchè la carne dell’agnello risulterà morbida.Aggiungete altro brodo caldo se occorre.
  • Irrorate con il succo del limone rimasto 5 minuti prima di spegnere e unite le olive intere tenute da parte, poi cospargete con la scorzetta grattugiata del limone e il resto del prezzemolo tritato a fuoco spento. Mescolate e servite.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *