Dolcetti di pasta di mandorle

I dolcetti alle mandorle sono un classico della pasticceria Siciliana. Deliziosi morbidi e profumati si sciolgono letteralmente in bocca. Perfetti a fine pasto per accompagnare un buon caffè, da gustare con il the’ o quando si ha voglia di qualche cosa di dolce e vogliamo viziarci un po’.Possono essere usati come piccolo pensiero home made che sarà certamente molto gradito. La loro dolcezza catturerà proprio tutti !

Dolcetti di pasta di mandorle
Dolcetti di pasta di mandorle

Dolcetti di pasta di mandorle
Dolcetti di pasta di mandorle

Dolcetti di pasta di mandorle
Dolcetti di pasta di mandorle

Ingredienti:

  • 500 g di farina di mandorle, 250 g di zucchero semolato,250 g di zucchero al velo, 50 g di miele, 150 g di albume, 2 busta di vanillina, 1 fiala di aroma di mandorle amare.

Ingredienti per decorare:

  • zucchero semolato q.b., zucchero al velo q.b., pinoli, ciliegie candite, scorza di arance candite, mandorle.

Preparazione:

  • mettete la farina di mandorle in una ciotola, unite lo zucchero semolato e lo zucchero al velo e mescolate bene.
  • Aggiungete la vanillina, la fiala di aroma di mandorle, il miele e gli albumi. Mescolate bene e poi cominciate ad impastare a mano fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  • Ricoprite la ciotola dell’impasto con della pellicola e riponetela in frigo a riposare per circa 30 minuti.
  • Nel frattempo preparate l’occorrente per decorare le paste di mandorle: preparate una ciotola con dello zucchero al velo e, una con dello zucchero semolato, tagliate a metà le ciliegie candite e a pezzetti la buccia di arancia candita, mettete in un piatto i pinoli e le mandorle.
  • Trascorso il tempo di riposo, dividete l’impasto in piccole porzioni, grosse come una noce ognuna delle quali deve essere lavorata tra i palmi delle mani fino ad ottenere delle palline regolari.

Come decorare le paste di mandorle:

  • Con le ciliegie candite: prendete una pallina di impasto, schiacciatela leggermente, passatela nello zucchero semolato e infine schiacciate al centro una mezza ciliegia candita.

Con le mandorle intere:

  • prendete una pallina di impasto, schiacciatela leggermente, passatela nello zucchero al velo, poi, intingete una mandorla intera nell’albume d’uovo, mettetela al centro della pallina di impasto pressandola leggermente.

Con i pinoli:

  • prendete una pallina di impasto, schiacciatela leggermente e allungatela e date una forma ovale, poi inumiditela leggermente con l’albume d’uovo, quindi passatela sui pinoli ricoprendola interamente, e infine spolverizzatela con dello zucchero semolato.

Con lo zucchero al velo:

  • prendete una pallina di impasto, schiacciatela leggermente, passatela nello zucchero semolato.
  • Ponete i dolcetti in una teglia rivestita con carta da forno e metteteli in frigo a riposare per almeno 6-8 ore, tempo necessario affinche’i dolcetti si asciughino e non perdano la loro forma durante la cottura.
  • Passato il tempo del riposo in frigo, preriscaldate il forno a 180°C, infornate le paste alle mandorle e cuocete per 10/12 minuti.
  • Quando saranno leggermente coloriti in superficie e ancora morbidi, estraeteli dal forno e lasciateli raffreddare nella teglia di cottura, per evitare di romperli.
  • Appena saranno freddi togliete i dolcetti dalla teglia, sistemateli su un piatto da portata e servire.

2 commenti


  1. Che bontà, li ho fatto e sono riusciti benissimo
    Grazie

    Rispondi

    1. Mi fa piacere che ti siano piaciuti, grazie per avermelo detto, per me è sempre un piacere sentire da voi le vostre esperienze in cucina. Ti consiglio di dare un’occhiata al mio canale che propone settimanalmente ricette nuove, semplici e veloci! https://www.youtube.com/channel/UC3OWDieG4kvWGU8cez668PQ .
      Inoltre ti consiglio di iscriverti e di attivare la campanella, così riceverai una notifica ogni volta che caricherò un nuovo video. Grazie e a presto

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *