Cannolo con crema pasticciera

Una squisita variante del classico cannolo con crema di ricotta. La cialda è uguale a quella del classico cannolo. Farcito con crema pasticcera, per finire una spruzzata di zucchero al velo e deliziose fragoline di bosco alle due estremità come decorazione. Chi ama la crema pasticcera non può di certo rinunciare a preparare questa golosità, fresca e golosa.

Cannolo con crema pasticciera
Cannolo con crema pasticciera

Cannolo con crema pasticciera
Cannolo con crema pasticciera

Cannolo con crema pasticciera
Cannolo con crema pasticciera

Ingredienti  scorze per 4 persone:

  • 250g di farina, 1 cucchiaino di cacao amaro, 30g di strutto, 1 cucchiaio di marsala, 1 albume, sale, olio di semi, fragoline di bosco per il condimento della crema.

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • mezzo litro di latte, 1 uovo intero , 3 tuorli, 100g di zucchero semolato, 50g di farina, 20g di burro, 1 stecca di vaniglia, scorza di 1 limone grattugiata finemente.

Preparazione:

  • Impastate la farina con lo strutto, 1 cucchiaio di zucchero semolato, il cacao, il marsala e una presa di sale, aggiungendo l’acqua necessaria, fino ad ottenere una pasta consistente.Avvolgetela nella pellicola trasparente e ponetela in frigo per circa mezz’ora.
  • Trascorso questo tempo, stendete la pasta in una sfoglia non troppo sottile e ricavatene delle forme ovali; poi, avvolgetele attorno agli appositi cannelli di alluminio, sovrapponendo i lati e sigillandoli con l’albume battuto.
  • Friggete le scorze in abbondante olio caldo; sgocciolatele e ponetele su carta da cucina a perdere l’unto, sfilando i cannelli solo quando saranno completamente fredde.
  • Preparate la crema pasticciera: mettete il latte in un tegame, unite la stecca di vaniglia e portate a ebollizione. A parte, in una ciotola, frullate i tuorli e l’uovo intero assieme alla farina e incorporate lo zucchero. Versate a poco a poco il latte bollente, mescolando in continuazione.
  • Mettete il composto in un tegame sul fuoco e portate a bollore; togliete subito dal fuoco, unite la scorza di limone grattugiata e il burro e fate raffreddare rapidamente. Se la crema non serve subito, un consiglio utile è quello di ricoprirla con della pellicola da cucina, per poterla così mantenere più morbida.
  • Appena la crema pasticciera diventa fredda unite le fragoline , lavate e asciugate, rigirateli con molta delicatezza nella crema.
  • Qualche minuto prima di servire, riempite le scorze con la crema preparata, decorate con altre fragoline di bosco
  • Spolverizzate i cannoli con lo zucchero a velo e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *