Conserva salsa di pomodori

La conserva della salsa di pomodori è senza alcun dubbio una delle conserve più laboriose che si realizza in piena estate, quando il sole matura i frutti e li rende saporiti e succosi. La preparazione della salsa di pomodoro richiede sicuramente tempo ed impegno, ma, il risultato sarà così sorprendente  che non vi pentirete certo del lavoro fatto; e avrete a  disposizione per tutto l’inverno una passata di pomodoro senza dubbio molto gustosa e naturale rispetto a quella acquistata. Il piacere di aprire in pieno inverno, un barattolo di questa conserva non ha eguali, sentirete il profumo dell’estate e mangerete pietanze saporite, sane e genuine.

Conserva salsa di pomodori
Conserva salsa di pomodori

Conserva salsa di pomodori
Conserva salsa di pomodori

Conserva salsa di pomodori
Conserva salsa di pomodori

 Ingredienti:

  • 10 kg di pomodori maturi, 3 cipolle, 2 mazzetti di basilico, sale, pepe, olio extravegine d’oliva.

Preparazione:

  • Lavate e spezzettate grossolanamente il pomodoro; trasferitelo in una capiente pentola con la cipolla affettata, le foglie di basilico, una manciata di sale,una spolverata di pepe e un bicchiere di buon olio d’oliva.
  • Cuocete i pomodori per 40 minuti circa, mescolando spesso. Passatelo, quindi, al passaverdura.Rimettete sul fuoco la salsa ottenuta e portatela ad ebbollizione, per eliminare così l’ultimo residuo d’acqua ( mescolate spesso perchè la salsa tende ad attaccarsi).
  • Versate nei vasi la salsa bollente, chiudete ermeticamente e capovolgete i barattoli per creare il sottovuoto. Lasciate raffreddaree riponete in un luogo buio, fresco e asciutto.
  • Note: Il periodo di preparazione è nel mese di agosto e la consumazione potrà avvenire dopo 60 giorni. Malgrado non vi sia alcuna aggiunta di conservanti, il prodotto potrà essere consumato fino ad un anno circa della sua preparazione, grazie all’uso del sottovuoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *