Zucchine in crosta

Written by admin on luglio 8, 2010

Ingredienti per 4 persone:

  • 250g di farina 00, 50g di burro, 1 uovo, 25g di lievito di birra, ½ bicchiere di latte.

Ingredienti per il ripieno:

  • 1kg di zucchine, 200g di pancetta, 3 uova, 50g di burro, 1 cipolla, 80g di caciocavallo (o parmigiano), sale, pepe.

Preparazione:

  • Preparate l’impasto con la farina, l’uovo, il burro ammorbidito e il lievito di birra sciolto nel latte tiepido.Fate riposare l’impasto coperto da un canovaccio per mezz’ora.
  • Mondate, lavate e tagliate a spicchi le zucchine, affettate la cipolla, salate e pepate e fate soffriggere nel burro per 20 minuti.In una terrina sbattete le uova con il formaggio e unitele alle zucchine raffreddate.
  • Dall’impasto ricavate un cerchio leggermente più grande della teglia, disponetelo in questa dopo averla imburrata ed infarinata, formando un bordo un centimetro più basso del bordo della teglia.
  • Versate dentro il ripieno, coprite con la pancetta affettata e mettete in forno già caldo a 170°C per 30-40 minuti.
  • Note:
  • Zucchina: Appartiene alla stessa famiglia della zucca, melone, cocomero e cetriolo. Il frutto è generalmente allungato, ma può essere anche tondo. La buccia è verde con tonalità chiare o scure. Il sapore delicato, quasi neutro. Tra le varietà si ricordano: la zucchina trombetta, diffusa nella Liguria ponentina, con le estremità leggermente rigonfie; la romana, lievemente curva e ben sfaccettata, di colore verde chiaro; la lunga fiorentina, di colore da verde chiaro a verde intenso, che viene commercializzata con il fiore; la verde di Milano, di colore verde scuro e forma allungata; la tonda di Nizza, di forma globbosa, leggermente schiacciata ai poli, di colore verde scuro.
  • Acquisto: Deve essere integra, soda, non flessibile; da acquistare , se si offre l’opportunità, quelle novelle, piccole, dotate di fiore, presenti sul mercato anche in aprile.
  • Impiego:Le zucchine si possono consumare crude in insalata, meglio se novelle, tagliate alla julienne. Si prestano inoltre a ogni genere di cottura: fritte:, trifolate, al forno (per esempio ripiene), bollite, al vapore. Si utilizzano nei sughi e nelle frittate.
  • Nota nutrizionale:  Ricche di Sali minerali e di vitamine, contengono carotenoidi che svolgono un’azione antiossidante. Sono molto digeribili, quindi adatte anche ai bambini e agli anziani.

Leave a Comment