Scorze d’arance candite al cioccolato

Le scorze di arance candite ricoperte da una croccante glassa solida di cioccolato, sono dei dolcetti tipici delle feste natalizie, perfette per imbandire la tavola delle feste, ottime da degustare a fine pasto, per decorare dolci o da regalare agli amici più cari e golosi. La preparazione di queste bontà richiede un po’ di tempo e pazienza, ma il risultato vi lascerà davvero stupiti.

Scorze d’arance candite ricoperte di cioccolato fondente
Scorze d’arance candite ricoperte di cioccolato fondente

Scorze d’arance candite ricoperte di cioccolato fondente 11
Scorze d’arance candite ricoperte di cioccolato fondente

Scorze d’arance candite ricoperte di cioccolato fondente
Scorze d’arance candite ricoperte di cioccolato fondente

Ingredienti:

Preparazione:

  • Lavate e asciugate le arance, tagliate via le calotte, incidete la buccia in senso longitudinale seguendo il verso degli spicchi, e tirate delicatamente via la buccia.
  • Tagliate tutte le bucce a listarelle larghe circa 1 cm. e mettetele in una ciotola. Sciacquate le scorze più volte, poi coprite con acqua, cambiandola due -tre volte. Lasciate in ammollo le scorzette per almeno 3-4 ore, meglio per una notte.
  • Il giorno dopo, scolate le scorze dall’ammollo, mettetele in un tegame con dell’acqua e, quando l’acqua comincia a bollire, aggiungetevi le bucce d’arancia.
  • Sbollentate le scorzette d’arancia per 3 minuti circa poi scolatele e mettetele in una ciotola con dell’acqua fredda.
  • Ripetete l’operazione una seconda volta e, se le bucce sono particolarmente amare, anche una terza volta cambiando l’acqua ogni volta, (Questo passaggio serve a togliere l’amaro tipico della buccia di arancia).
  • Scolate le scorzette e pesatele, calcolate lo stesso peso di zucchero.
  • Versate lo zucchero in una larga padella, mettete sul fuoco a fiamma bassa, unite un bicchiere di acqua mescolate, non appena lo zucchero si sarà sciolto aggiungete le scorzette e mescolate delicatamente per favorire l’assorbimento su tutta la superficie.
  • Mescolate spesso e delicatamente, appena lo sciroppo sarà stato completamente assorbito dalle scorzette, tiratele fuori con l’aiuto di una pinza una per una e, disponetele, separate tra loro, su un vassoio rivestito di carta forno, lasciatele asciugare per almeno 3-4 ore.
  • Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, e con l’aiuto di una pinza o con le stesse mani , immergete le scorrette per metà nel cioccolato fuso, sgocciolatele e ponetele ad asciugare in un foglio di carta da forno.
  • Le scorzette al cioccolato saranno pronte dopo 1 ora circa, il tempo necessario affinché il cioccolato si solidifichi.
  • Adesso potete invasare le scorzette, o porle su un piatto da portata e servirle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *