Pasta al pesto e pesce fritto

La pasta al pesto rosso e pesce fritto è un tipico piatto della cucina tipica siciliana. Una pasta saporita dal gusto intenso a base di pesto rosso valorizzata dal pesce che rende questo piatto davvero unico.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di spaghetti, 500g di pesciolini per frittura, 1kg di pomodori maturi, 1 mazzetto di basilico, 100g di mandorle pelate e tostate, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Preparazione:

  • Sciacquate i pomodori e tuffateli in acqua calda per 5 minuti; poi, pelateli, privateli dei semi e tritateli grossolanamente. Pestate a lungo le mandorle, con una presa di sale, nel mortaio.
  • Quando saranno polverizzate, trasferitele in una terrina e mettete nel mortaio l’aglio, il basilico e poco sale e riprendete a pestare, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Unite il pomodoro e lavorate ancora con il pestello, in modo che gli ingredienti siano ben amalgamati.
  • A questo punto, versate il pesto nella ciotola con le mandorle.
  • Incorporate 1 bicchiere d’olio, il sale e una generosa spolverata di pepe; mescolate e lasciate riposare per un paio d’ore.
  • Pulite i pesciolini; passateli nella farina e friggeteli in abbondante olio caldo, salando a fine cottura.
  • Lessate gli spaghetti; conditeli con il pesto e guarnite ciascuna porzione con il pesce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *