Chiacchiere di carnevale al forno

Le chiacchiere di carnevale al forno sono una valida alternativa alla ricetta delle classiche chiacchiere di carnevale fritte. Buone e scricchiolanti, perfette per chi non può o non vuole mangiare dolci fritti, senz’altro più dietetiche e salutari ma altrettanto golose.

Chiacchiere di carnevale al forno
Chiacchiere di carnevale al forno

Chiacchiere di carnevale al forno
Chiacchiere di carnevale al forno

Chiacchiere di carnevale al forno
Chiacchiere di carnevale al forno

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 500 di farina 00, 50g di zucchero semolato, 50g di burro, 4 uova, 4 cucchiai di liquore a piacere (marsala, rum), i busta di lievito per dolci, scorza grattugiata di un limone o di 1 arancia, un pizzico di sale, zucchero a velo per spolverizzare le chiacchiere.

Preparazione:

  • Disponete la farina setacciata a fontana sulla spianatoia, versate al centro le uova, lo zucchero, il burro a pezzetti ( fatto prima ammorbidire fuori dal frigo),il liquore, la bucia grattugiata del limone, il lievito e un pizzico di sale e lavorate gli ingredienti a lungo ed energicamente, quindi formate una palla e lasciatela riposare per 30 minuti avvolta in uno strofinaccio infarinato.
  • Stendete l’impasto con un matterello o con la macchinetta per la pasta, ricavando delle sfoglie sottili, spesse 3-4 mm, quindi, con l’aiuto di una rotella tagliapasta, ricavate dei rettangoli di circa 10-12 centimetri di lunghezza e 6-7 centimetri di larghezza.
  • Mettete le chiacchiere su delle teglie foderate con carta da forno, distanziandole leggermente le une con le altre. Mettete in forno già caldo a 200°C per circa 10 minuti, fino a completa doratura.
  •   Sfornate le chiacchiere, poi, lasciatele raffreddare , spolverizzatele con lo zucchero a velo, disponetele su un piatto da portata e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *