Un pasto Greco dalla A alla Z: Skyscanner in viaggio con l’assaggio

Grecia
Grecia

  • La cucina greca viene considerata una delle più apprezzate e sane al mondo. L’origine e il clima sono di tipo mediterraneo, i prodotti vengono per lo più coltivati dai contadini locali e in alcune isole greche, l’agricoltura e la pastorizia sono ancora una fonte inesauribile di elementi sani e naturali. Approfittando dei voli low cost con Skyscanner, possiamo risparmiare parecchio nel nostro viaggio in Grecia e “reinvestire” in un menù completo che non ci lascerà assolutamente insoddisfatti.

Antipasto

  • Per iniziare, optate per il Dakos, una fetta di pane abbrustolito ricoperto di verdure e misidra (un formaggio locale in alternativa alla feta).

Bevande

  • Per chi vuole fare a meno dell’alcool, molti greci accompagnano i loro pasti con una frizzantissima soda, mentre per gli amanti delle birre, la più famosa e tipica è la Mythos . Per chi preferisce il vino, consigliamo la Retsina, un vino bianco greco con un particolare gusto di resina o in alternativa l’Ouzo. Quest’ultimo viene considerato uno dei simboli della grecia e si tratta di un alcolico molto forte, da bere direttamente con ghiaccio o con un po d’acqua.

Primo

  • Per iniziare davvero a mangiare, consigliamoquello che è considerato uno dei più famosi piatti greci, ovvero la . Questa ricorda le nostre lasagne e viene realizzata con melanzane, besciamella e ragù di carne.

Insalata

  • L’insalata greca accompagna praticamente tutti i piatti tipici e non solo. Quella più famosa è fatta con pomodori, cetrioli, cipolla, olive e feta. Sono presenti anche altre varianti a base di tonno, creme varie come condimenti e tante altre verdure.

Secondo

  • Le Soutzoukakia sono polpette di carne al kerry in salsa di pomodoro e nonostante la loro risaputa pesantezza, valgono assolutamente la pena di essere provate per il gusto particolare che le contraddistingue.

Contorni

  • In Grecia esistono diversi tipi di crocchette, come quelle di patate, di melanzane e zucchine. La particolarità è costituita dal fatto che vengono realizzate con certe quantità di aglio e prezzemolo, necessarie a dare un sapore particolarmente forte.

Dolci

  • Il dolce più diffuso in Grecia è il Galaktoboureko, costituito da semola bollita nel latte, crema, cannella e sciroppo. Il tutto viene incorporato tra due strati sottili di pasta, la cosidetta fila.

Bandiera grecia
Bandiera grecia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *