Crostata di frutta fresca

La crostata di frutta fresca è un dolce molto goloso e che si scioglie in bocca. Un fresco dessert che  incontra sempre il gusto di tutti. Buono da mangiare e bello da vedere. Il dolce perfetto che non tramonta mai, una torta colorata, fresca e profumata, ideale da gustare per una merenda o per concludere all’insegna della dolcezza il pranzo della Domenica o una cena tra amici.

Crostata di frutta fresca
Crostata di frutta fresca

Crostata di frutta fresca
Crostata di frutta fresca

Crostata di frutta fresca
Crostata di frutta fresca

Ingredienti pasta frolla per 4-6 persone:

  • 300g di farina 00, 1 uovo intero e 1 tuorlo, una presa di sale, 150g di zucchero semolato, 150g di burro.

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • mezzo litro di latte, 1 uovo intero. 3 tuorli, 100g di zucchero semolato, 50g di farina, 20g di burro, scorza di 1 limone grattugiata,1 stecca di vaniglia(oppure 1 bustina di vanillina, o 1 fialetta di aroma alla vaniglia).

 Ingredienti per farcire la crostata:

  • 6 kiwi, 2 banane, 3 pesche gialle, 6 susine, ( o altra frutta a secondo dei gusti e delle stagioni), 3 limoni ( solo succo), 1 busta di gelatina per torte, 150g di cioccolato fondente .

Preparazione:

  • Disponete la farina a fontana sulla spianatoia: rompetevi nel mezzo l’uovo e aggiungete anche il tuorlo, spolverizzate con una presa di sale; unite lo zucchero, il burro morbido a pezzetti, distribuendolo al centro e sui contorni della fontana.
  • Impastate velocemente gli ingredienti, la pasta frolla deve essere lavorata pochissimo, per non farle perdere la friabilità.
  • Formate infine un panetto ( se la pasta frolla tendesse a sbriciolarsi, bagnatela con un po’ di latte) e mettetelo a riposare in frigorifero, coperto con pellicola da cucina, per 1 ora.
  • Infarinate una teglia di 24-26 cm di diametro. Stendete ora la pasta aiutandovi con un matterello, fino ad ottenere uno spessore di 1 cm.
  • Ritagliate un disco un po’ più grande della teglia, adagiate la pasta nella teglia schiacciatela leggermente sui bordi in modo che aderisca bene.
  • Coprite il fondo con un foglio di carta da forno, distribuitevi sopra una manciata di fagioli secchi. Passate in forno a 200°C per circa 15 minuti, togliete carta e fagioli e finite di cuocere per 5 minuti; sfornate e lasciate raffreddare. Quando la base è fredda toglietela dallo stampo e disponetela su un piatto.
  • Intanto preparate la crema pasticcera, mettete il latte in un tegame, unite la stecca di vaniglia e portate a ebollizione.  A parte, in una zuppiera, frullate i tuorli e l’uovo intero assieme alla farina, e incorporate lo zucchero. Versate a poco a poco il latte bollente, mescolando in continuazione. Mettete il composto in un tegame sul fuoco e portate a bollore; togliete subito dal fuoco, unite il burro e la scorza di limone grattugiata e fate raffreddare rapidamente.
  • Spolverizzate la crema pasticcera con zucchero semolato, ricopritela con pellicola da cucina e poi mettetela a raffreddare in frigo.
  • Preparate la frutta , lavatela sbucciatela e tagliatela a fettine sottili, mettete ogni tipo di frutta in una ciotolina diversa, bagnatela con succo di limone e spolverizzatela con un cucchiaio di zucchero semolato.
  • Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, e con l’aiuto di un pennello ricoprite la base e  i bordi del guscio di pasta frolla, e  lasciate  asciugare.
  • Assemblate il dolce, stendete la crema pasticcera sul fondo della crostata, disponete la frutta a cerchi concentrici, alternando i colori. Infine preparate la gelatina seguendo e istruzioni presenti sul retro della confezione e gelatinate la crostata.
  • Ponetela la torta  in frigo fino al momento di servirla.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *