Cannelloni ricotta e spinaci

I cannelloni con ricotta e spinaci sono un piatto ricco e gustoso, rappresentano il piatto della festa per eccellenza, la pasta della domenica e di tutti gli altri giorni festivi. E’ un piatto che non ha stagione, può essere preparato sia in estate che a Natale, una pietanza dalla tradizione antica e dal gusto sempre attuale e moderno.

Cannelloni ricotta e spinaci
Cannelloni ricotta e spinaci

Cannelloni ricotta e spinaci 8
Cannelloni ricotta e spinaci

Cannelloni ricotta e spinaci
Cannelloni ricotta e spinaci

Ingredienti per 4 persone:

  • 250g di cannelloni già pronti per la cottura, 600g di spinaci, 500g di ricotta, 100g di caciocavallo (o Parmigiano) grattugiato, noce moscata, sale e pepe, ½ litro di besciamella, una noce di burro.

Ingredienti per la besciamella:

  • 50 g di burro, 50 g di farina, 500 ml di latte (la quantità dipende dalla densità desiderata), sale, pepe, noce moscata .

Preparazione:

  • Pulite gli spinaci, lavateli e fateli lessare in poca acqua salata; scolateli, lasciateli raffreddare, strizzateli il più possibile per eliminare ogni residuo d’acqua; quindi passateli al mixer separatamente e riduceteli in purea.
  • Ponete la purea di spinaci in una ciotola, unite la ricotta e amalgamateli molto bene, unite metà del caciocavallo ( o Parmigiano) grattugiato, un pizzico di noce moscata e un pizzico di pepe.
  • Preparate la besciamella, mettete in un tegame, preferibilmente antiaderente, il burro e fatelo sciogliere lentamente, incorporate la farina poco a poco, mescolando accuratamente con la frusta affinché non si formino grumi.
  • Aggiungete, poco per volta il latte tiepido, stemperatelo bene. Mescolate continuamente, affinchè non si attacchi al fondo, per circa 8-10 minuti, fino all’ebollizione, quindi, aggiungete una grattugiata di noce moscata, un pizzico di sale e una spolverata di pepe.
  • Proseguite la cottura, sempre mescolando continuamente, fintanto che il composto non raggiunga la consistenza desiderata.
  • Foderate una teglia con carta da forno, e mettete un mestolo di besciamella sul fondo della teglia, ora riempite una tasca da pasticcere (con bocchetta grossa e liscia) con il composto di ricotta e spinaci e farcite i cannelloni.
  • Adagiateli uno vicino all’altro nella teglia e ricopriteli con la restante besciamella, e spolverizzateli con il caciocavallo grattugiato rimasto, e qualche fiocchetto di burro.
  • Infornate i cannelloni a 200°C per circa 20-25 minuti, utilizzate il grill per gli ultimi 5 minuti, gratinare la superficie dei cannelloni.
  • Lasciate intiepidire per 5 minuti e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *