Pizza cuore di mamma

La festa della mamma si avvicina, il giorno in cui è bello celebrare e ringraziare la donna più importante nella vita: la mamma! Una semplice pizza per festeggiare e stupire la vostra mamma, con un pizzico di creatività, e tanta semplicità conquisterete il suo sorriso.

Pizza cuore di mamma
Pizza cuore di mamma

Pizza-cuore-di-mamma-5
Pizza cuore di mamma

Pizza cuore di mamma
Pizza cuore di mamma

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di farina 00, 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva, 2 cucchiaini di zucchero, 1 cucchiaino di sale, 300ml di acqua, 1 cubetto di lievito di birra da 25g .

Ingredienti per il condimento:

  • polpa di pomodoro , 200g di mozzarella,200g di provoletta affumicata a fettine ,200g di prosciutto crudo, 6 wurstel, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, origano, sale, pepe.

Preparazione:

  • Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida, mescolate e aggiungete lo zucchero.A parte amalgamate la farina setacciata con una presa di sale; unite il composto preparato e impastate fino ad ottenere un impasto soffice ed elastico. Ponetelo in una ciotola infarinata e incidetelo con un taglio a croce; copritelo e fatelo lievitare per un’ora e mezza.
  • Preparate intanto un modello a forma di cuore ( come da foto), tagliate la mozzarella a fettine e mettetela a sgocciolare in un colino, tagliate i wurstel a fettine.
  • Trascorso il tempo necessario, lavorate ancora per qualche minuto la pasta; poi, stendetela in una sfoglia dello spessore di circa 1 cm, ritagliate la forma di cuore.Trasferite la pizza su una teglia foderata con carta da forno.Distribuitevi sopra la polpa di pomodoro, un pizzico di origano e un filo d’olio.Mettete in forno già caldo a 200°C e cuocete per 10 minuti.
  • Trascorso il tempo, estraete la teglia dal forno , condite la pizza con la mozzarella ,la provoletta affumicata, i wurstel , il prosciutto , origano e un filo d’olio, ( come da foto o come vi suggerisce la vostra fantasia).

  • Rimettete la pizza al forno e lasciate cuocere ancora per 10 minuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *