Tonno sott’olio ( scapece )

Il tonno sott’olio ( scapece ) è una conserva a base di  tonno fresco veramente squisita. La preparazione di questa conserva è un po’ lunga, ma non complicata come sembrerebbe, l’unica cosa molto importante è avere del tonno freschissimo. Basterà cuocere il tonno in acqua salata per circa un’ora e mezza, scolarlo per bene, metterlo nei vasetti e coprirlo di olio d’oliva fino all’orlo e poi sterilizzare i vasetti a bagnomaria, per  30 minuti. Il vantaggio di fare il tonno sott’olio è di ottenere un prodotto che garantisce l’assenza di conservanti e un sapore ben diverso rispetto al prodotto industriale.

Tonno sott’olio ( scapece )
Tonno sott’olio ( scapece )

Tonno sott’olio(scapece)
Tonno sott’olio(scapece)

Tonno sott’olio ( scapece )
Tonno sott’olio ( scapece )

 Ingredienti:

  • 2kg di tonno a trancio, sale, olio di semi di girasole.

Preparazione:

  • Lasciate il tonno immerso per 1 ora in acqua fredda salata. Sciacquatelo sotto l’acqua corrente e lessatelo in acqua abbondante con l’aggiunta di 150g di sale per litro d’acqua.
  • Dopo circa 1 ora e mezzo, scolate perfettamente il pesce; fatelo raffreddare, e lasciatelo asciugare per 24 ore, coperto da uno strofinaccio di cotone.
  • A questo punto, dividetelo a grossi pezzi e trasferitelo in barattoli di vetro con chiusura ermetica.
  • Coprite a filo con l’olio e sterilizzate i contenitori a bagnomaria, facendoli bollire per 30 minuti. Lasciateli, quindi, raffreddare immersi nell’acqua calda.
  • Appena freddi , asciugate i barattoli e conservateli in un luogo buio e fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *