Rose di mela

Le Rose di mela sono un dolce economico facili da realizzare con ingredienti semplici, tanto buono quanto scenografico! Una sorpresa da portare in tavola per sorprendere i vostri ospiti con classe, eleganza e genuinità!

 

Rose di mela 1
Rose di mela

Rose di mela 2
Rose di mela

Rose di mela 3
Rose di mela

Ingredienti per 12 rose di pasta sfoglia:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare, 2 mele, confettura di albicocche 200g, il succo di 1 limone, 1 uovo per spennellare le rose,zucchero al velo qb., cannella q.b., 500ml di acqua e 100g di zucchero semolato per lo sciroppo.

Preparazione:

  • lavate le mele, tagliatele senza sbucciarle a fette sottili e ponetele in una ciotola, bagnatele con un bicchiere d’acqua e con il succo di un limone.
  • Versate 100g di zucchero semolato in un tegamino, aggiungete 500ml di acqua e preparate lo sciroppo. Mettete il tegame sul fuoco e fate bollire, fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto; a questo punto unite le fette di mela ben sgocciolate e lasciatele bollire per 1 minuto, fate attenzione a non farle sfaldare.
  • Toglietele dal fuoco ,scolatele e lasciatele raffreddare ben distese su un piatto.
  • Passate al setaccio la confettura di albicocche e tenetela momentaneamente da parte.
  • Ora create le rose di mele: stendete leggermente i due fogli di pasta sfoglia e tagliate delle strisce di 5 centimetri di larghezza.
  • Spennellate ciascuna striscia con la confettura di albicocche, poi spolverizzatele con un pizzico di cannella e stendete le fettine di mele leggermente sovrapposte su tutta la lunghezza della striscia di pasta sfoglia
  • Posizionatele a metà della striscia di pasta sfoglia, facendole sbordare per metà dal lato della buccia. A quel punto ripiegate la metà libera della striscia di pasta sfoglia sulle mele e arrotolatela su se stessa a formare la rosa.
  • Posate le rose di pasta sfoglia su una teglia rivestita da carta da forno; spennellatele con l’uovo sbattuto e spolverizzatele con lo zucchero a velo. Mettete in forno già caldo a 180°C per 30 minuti.Al termine dei 30 minuti, alzate la temperatura a 220° proseguendo la cottura per altri 5 minuti.
  • Sfornate e lasciate raffreddare sulla teglia, poi, mettete le vostre rose su un piatto da portata e servitele spolverizzandole leggermente con altro zucchero al velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *