Crema di limoncello Siciliano

La crema di limoncello Siciliano, è un liquore denso, fresco e cremoso. Una ricetta facile gli  ingredienti sono: limoni freschissimi e non trattati, alcool, zucchero e latte, che conferisce a questo liquore la sua cremosità. Un liquore da tenere sempre in frigo, da offrire agli ospiti come fine pasto o per un fresco drink estivo, lasciandoli senza parole.

Crema di limoncello Siciliano 1
Crema di limoncello Siciliano

Crema di limoncello Siciliano 2
Crema di limoncello Siciliano

Crema di limoncello Siciliano 3
Crema di limoncello Siciliano

Ingredienti:

  • ½ litro di alcool puro a 95°, ½ litro di latte parzialmente scremato, 900g di zucchero semolato, 10 limoni freschissimi non trattati, 1 busta di vanillina, 2 fialette di estratto di limone.


Preparazione:

  • lavate e asciugate i limoni, poi, sbucciateli usando un pelapatate, togliete così solo la parte gialla.
  • Riducete le bucce a listarelle, e ponetele in un barattolo di vetro a bocca larga e a chiusura ermetica, e versate l’alccol.
  • Lasciate macerare le bucce per 10 giorni, riponendo il barattolo in un luogo fresco e buio.
  • Trascorso il tempo di macerazione, versate  il latte in un tegame, aggiungete lo zucchero e portare ad ebollizione.
  • Fate bollire per 5 minuti mescolando continuamente, poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  • Aggiungete al composto freddo la busta di vanillina , le 2 fialette di estratto di limone e tutto il contenuto del barattolo cioè bucce e alcool.
  • Mescolate con cura , poi filtrate il liquore e imbottigliatelo.
  • Note: Lasciate riposare il liquore per circa 15 giorni, prima di degustarlo. Tenete la bottiglia in frigo e ricordarsi di agitare bene prima di servirlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *