Passuluna (olive nere sotto sale)

Una conserva facile da fare, molto gustosa, che può rivelarsi un’ottima soluzione per preparare un contorno o un antipasto quando non si ha voglia di cucinare e bisogna inventarsi qualche idea da portare in tavola. Potete servire le olive sotto sale con degli affettati o dei formaggi stagionati e fare un’ottima figura con poco sforzo. 

Passuluna (olive nere sotto sale)
Passuluna (olive nere sotto sale)

Passuluna (olive nere sotto sale)
Passuluna (olive nere sotto sale)

Passuluna (olive nere sotto sale)
Passuluna (olive nere sotto sale)

Ingredienti:

  • olive nere, sale.

Preparazione:

  • lavate le olive sotto l’acqua corrente, sgocciolatele e asciugatele con carta assorbente da cucina.
  • Mettete le olive in un colapasta,( mettete sotto lo scolapasta un piatto in modo che raccolga eventuale acqua di drenaggio) e cospargetele con abbondante sale.
  • Mescolatele di tanto in tanto agitando lo scolapasta senza toccare le olive, fate questo per diversi giorni, almeno 10-15. Se vi accorgete che il sale tende ad esaurirsi spargetene dell’altro.
  • Dopo 10-15 giorni si cominciano a vedere le olive già mature (le olive mature si riconoscono perché diventano morbide e un po’ raggrinzite).
  • Prelevate dal colapasta la quantità di olive già mature, sciacquatele sotto l’acqua corrente sgocciolatele, tamponatele con carta da cucina e conditele con olio e un pizzico di origano, mettetele in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, se volete conservarle o su un piatto da portata per consumarle subito.

Sole Pasticciona

  • Lasciate il resto delle olive che non sono ancora maturate nello scolapasta e rigiratele ogni giorno, prelevando le olive che giorno dopo giorno andranno maturando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *