Frittelle di fiori di zucca e mozzarella

Ingredienti per 4 persone:

  • 12 fiori di zucca,200g di mozzarella di bufala, 12 filetti di acciuga sott’olio, 40g di farina, 1 uovo, 120 dl di latte, olio extravergine d’oliva, sale.

Preparazione:

  • Tagliate la mozzarella a cubetti e fatela sgocciolare in un colino fino al momento di usarla.Setacciate la farina in una ciotola, unite il latte a filo, mescolate con una frusta, in modo che non si formino i grumi, poi, unite il tuorlo e un pizzico di sale e mescolate ancora.
  • Fate riposare la pastella ottenuta per 1 ora a temperatura ambiente.
  • Pulite i fiori, eliminando i gambi e il pistillo, e passateli con un panno umido, poi, farciteli con i filetti di acciuga e la mozzarella.
  • Montate a neve l’albume con un pizzico di sale e incorporatelo alla pastella dopo il riposo.
  • Immergete i fiori farciti nella pastella, uno per volta, e friggeteli in una padella in cui avrete fatto scaldare abbondante olio fino a quando saranno dorati.
  • Scolateli con una schiumarola, appoggiateli su carta assorbente da cucina e serviteli caldissimi.
  • Note: I fiori di zucca utilizzati in gastronomia sono quelli maschili, riconoscibili perché dotati di stelo allungato e fiore slanciato. Sono definiti da un bel colore giallo.
  • Acquisto: All’acquisto i calici devono essere schiusi, i petali tesi e non arricciati, di colore vivo.
  • Impiego: i fiori vanno mondati dal pistillo interno e dai filamenti esterni, ossia i sepali, oltre che dal gambo. Si possono affettare  nel senso della lunghezza e condire crudi in insalata, oppure fare appassire in padella e unire a uova per preparare una frittata, friggere in pastella d’acqua (o birra) e farina, farcire e friggere oppure cuocere al forno.
  • Nota nutrizionale: ricchi di vitamina A, i fiori di zucca sono un alimento rinfrescante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *