Brodo e passato di verdure


Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di carote, un sedano- rapa da 250 g, due rape, due porri, un sedano, una grossa cipolla, due chiodi di garofano, un mazzetto aromatico (timo, prezzemolo e alloro), due spicchi d’aglio, sale, pepe in grani, 30 g di burro.
    Preparazione:
  • mondate le verdure: raschiate le carote, sbucciate il sedano rapa e le rape, private i porri della “barbetta” e della parte verde e il sedano delle foglie.
  • Lavate e scolate gli ingredienti preparati, quindi tagliateli a pezzetti e metteteli in una grande casseruola, coprendoli con due litri di acqua fredda, aggiungete la cipolla sbucciata, tagliata a quarti e steccata con i chiodi di garofano (ovvero solo due spicchi verranno steccati), il mazzetto aromatico, gli spicchi d’aglio, una manciata di sale e otto granelli di pepe.
  • Fate cuocere a recipiente coperto, per circa 30 minuti, avendo cura che il liquido mantenga solo un fremito.
  • Scaduto il tempo indicato, passate il tutto attraverso un colino, raccogliendo il brodo in una zuppiera riscaldata.
  • A questo punto avete pronto il brodo di verdure, che potrete gustare così com’è oppure utilizzare per altre preparazioni (le verdure potrete servirle come contorno).
  • Se volete però arricchirlo e ottenere un passato, riducete in purè tutte le verdure (potete eliminare gli aromi e l’aglio), usate il mixer o il passaverdure.
  • Unite quindi le verdure passate al brodo, prelevandole a cucchiaiate e mescolando con cura. Incorporate una noce di burro, sbattendo con un cucchiaio di legno, quindi servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *