Crostata con crema al limone

Una crostata facile da fare, farcita di morbida crema profumata al limone. Ottima per accompagnare una tazza di thè o per chiudere in dolcezza un pasto.

Crostata con crema al limone
Crostata con crema al limone

Ingredienti per la pasta frolla: 340g di farina00, 180g di burro, 125g di zucchero al velo, 25g di marmellata di albicocche (arance, o mandarini),1uovo, mezza bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, la buccia grattugiata di un limone (possibilmente non trattato).


Ingredienti per la crema al limone: 2 uova, 30g di maizena, 500ml di latte, 100g di zucchero al velo, succo di un limone (piccolo), buccia intera di un limone, 1 fialetta di aroma di limone.

  • Preparazione pasta frolla:
  • mettere il burro (fatto ammorbidire fuori dal frigo per un paio di ore) in una ciotola capiente, unire lo zucchero al velo, la marmellata, il lievito, la vaniglia, la buccia grattugiata del limone, l’uovo e con l’aiuto di uno sbattitore elettrico cominciate ad impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto cremoso.
  • Unite poco per volta la farina, amalgamate sempre con la frusta elettrica, poi versate l’impasto su un piano infarinato impastatela con le mani velocemente.
  • Mettete la pasta frolla in un contenitore, coperta con pellicola per alimenti e ponetela in frigo per almeno 2-3 ore.
  • Preparazione crema al limone:
  • versate il latte in un tegamino e aggiungete la buccia di limone.
  • Portate sul fuoco e fate scaldare. Rompete le uova in un altro tegamino, unite lo zucchero e la maizena.
  • Mescolate per bene con una frusta. Appena il latte sarà bollente rimuovete la buccia e versatelo nel composto con le uova, mescolate sempre con una frusta.
  • Portate il tegame sul fuoco e fate scaldare a fuoco moderato continuando a mescolare fino a che la crema comincerà ad addensarsi.
  • Spegnete il fuoco, e unite il succo di limone e la fialetta di aroma al limone alla crema ancora calda, mescolate ancora, poi, coprite con pellicola per alimenti e tenetela momentaneamente da parte.
  • Passato il tempo di riposo della pasta frolla, tiratela fuori dal frigo, manipolatela velocemente sul piano di lavoro leggermente infarinato.
  • Stendete con il mattarello i 2/3 della frolla e formate la base della crostata, sistematela in una tortiera unta e infarinata, del diametro di circa 26 centimetri, rifilate i bordi con un coltello.
  • A questo punto versate la crema al limone sulla base e livellate con il dorso di un cucchiaio. Con il resto della pasta frolla fate delle striscioline per decorare la crostata formando delle diagonali incrociate e i bordi.
  • Mettete in forno già caldo a 180°C per circa 35-40 minuti.
  • Una volta cotta, lasciate raffreddare completamente la crostata prima di rimuoverla dallo stampo, mettetela su un piatto da portata, cospargetela a piacere di zucchero al velo e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *