Capone (lampuga) con la cipollata

Ricetta facile da fare, ideale per chi vuole preparare un secondo di pesce semplice ma gustoso. Il capone o lampuga è un pesce azzurro che si pesca proprio in questo periodo qui in Sicilia, dalla carne tenerissima e saporita. Il piatto può essere preparato in anticipo per dar modo al pesce di insaporirsi assorbendo tutti gli odori della salsa di cipolle in agrodolce.

Capone (lampuga) con la cipollata
Capone (lampuga) con la cipollata

Capone (lampuga) fritto con la cipollata
Capone (lampuga) fritto con la cipollata

Ingredienti per 4 persone:

  • 1kg di caponi, farina, olio per friggere, sale.
    Ingredienti per la cipollata:
  • 4-5 cipolle bianche, 1 bicchiere d’aceto, 2 cucchiaio di zucchero, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.


Preparazione:

  • Lavate con cura il capone, evisceratelo, poi, tagliatelo a fette spesse 3-4 centimetri, asciugatelo bene e infarinatelo (compresa la testa aperta).
    Scaldate abbondante olio in una padella e friggete i tranci di pesce fino a completa doratura.
  • Ponete il pesce su carta assorbente da cucina, cospargetelo, di sale e tenetelo momentaneamente da parte.
  • Pelate, lavare e tagliate le cipolle a fette non molto sottili, mettetele in una padella e ricopritele a filo con acqua.
  • Fate cuocere le cipolle a fuoco moderato e a padella coperta, mescolate di tanto in tanto.
  • Appena l’acqua sarà evaporata e le cipolle risulteranno morbide, togliete il coperchio aggiungete 3-4 cucchiai di olio di oliva, una presa di sale e una spolverata di pepe.
  • Fate rosolare le cipolle a fuoco dolce, rigirandole di spesso, in modo che non si attacchino al fondo della padella.
  • A cottura ultimata, cospargete le cipolle con lo zucchero, mescolate alzate la fiamma e infine versate l’aceto.
  • Lasciate ancora cuocere per un paio di minuti, appena l’aceto sarà evaporato spegnete il fuoco.
  • Sistemate il capone fritto su un piatto da portata. Distribuite la cipollata appena fatta sui tranci di pesce fritto fino a ricoprirli.
  • Fate raffreddare e servite il capone con la cipollata dopo qualche ora, a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *