Dolcetti da tè, tipici siciliani

I dolcetti da tè tipici siciliani, sono dei deliziosi biscotti al burro molto friabili, golosissimi e fragranti. Questi Biscotti ornano quotidianamente le vetrine di ogni pasticceria della Sicilia. Facili da fare perché che non richiedono particolari abilità tecniche, si tratta di un impasto fatto di burro, uova, farina, un pizzico di lievito e qualche goccia di aroma di mandorle amare. Tutti gli ingredienti vengono “montati” con le fruste elettriche e, si realizzano con una semplice sac a poche, le forme quelle più classiche sono: rosette e ferro di cavallo, ma fatevi guidare dalla vostra fantasia creando le forme che più vi piacciono. Le rosette vanno decorate prima di essere messe in forno con ciliegine candite, mentre i ferri di cavallo andranno decorati dopo la cottura in forno, glassati per metà con cioccolato fuso. Ottimi per essere serviti insieme ad un profumato tè, caffè, per chiudere in dolcezza un pasto ,o da offrire o regalare agli amici più golosi, che sicuramente apprezzeranno!

Dolcetti da tè, tipici siciliani
Dolcetti da tè, tipici siciliani

Dolcetti da tè, tipici siciliani
Dolcetti da tè, tipici siciliani

Dolcetti da tè, tipici siciliani
Dolcetti da tè, tipici siciliani

Dolcetti da tè, tipici siciliani
Dolcetti da tè, tipici siciliani

Ingredienti:

  • 225 di burro morbido, 120 g di zucchero al velo, 350 g di farina 00, 2 uova, mezzo cucchiaio di lievito per dolci, 1 fialetta di essenza di mandorla amara.
    Ingredienti per decorare i pasticcini:
  • 100g di cioccolato fondente, ciliegie candite.

Preparazione:

  • mettete il burro ammorbidito in una ciotola e con l’aiuto di uno sbattitore elettrico cominciate a montare fino ad ottenere un composto spumoso.
  • Unite lo zucchero al velo poco per volta sempre mescolando con le fruste elettriche, poi incorporate le uova e continuate a frullare per fare bene amalgamare gli ingredienti.
  • Aggiungete la fiala di essenza di mandorle amare, il lievito per dolci e un pizzico di sale, e sempre frullando iniziate ad aggiungere la farina poco per volta.
  • Appena avete unito poco più della metà della farina, lavorate l’impasto con una spatola e unite la restante farina, fino ad ottenere un composto liscio e vellutato.
  • Mettete la pasta frolla montata in una sac à poche con un beccuccio a stella.
  • Preparate due teglie rivestite con carta da forno e formate i biscotti direttamente sulle teglie.
  • Ora procedete con una prima teglia: nella prima metà della teglia formate dei bastoncini lunghi circa 5 cm quindi regolatevi, e nell’altra metà formate dei biscotti a forma di ferro di cavallo.
  • Nella seconda teglia formate dei biscotti rotondi, aggiungete al centro 1/2 ciliegia candita.
  • Ponete i dolcetti in frigo per almeno 1 ora.
  • Passato il tempo di riposo in frigo, cuocete i biscotti in forno già caldo a 180°C per circa 10-12 minuti, o fino a quando non saranno dorati.
  • Fate raffreddare i dolcetti, mettete quelli con la ciliegia candita da parte, in quanto sono già pronti. e procedete a decorare gli altri.
  • Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente ridotto a pezzettini, immergete i biscotti per poco meno della metà, poneteli nella stessa teglia di cottura e lasciateli asciugare.
  • Ponete i biscotti in un vassoio, alternando le forme e i colori delle ciliegie, e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *