Archivio per ‘Biscotti e dolcetti’ Categoria

Menù Biscotti e dolcetti

dicembre 26th, 2016 by admin

 

  1. ‘Nzuddi  
  2. Amaretti
  3. Ammarrapanza
  4. Anicini  
  5. Biscotti di Monreale  
  6.  Bignè con crema al cacao  
  7. Bignè con crema all’arancia di sicilia  
  8. Biscotti all’anice
  9.  Biscotti al cocco  
  10. Biscotti alle mandorle tostate  
  11.  Biscotti di frolla ricoperti di cioccolato  
  12.  Biscotti di San Valentino  
  13. Biscotti di San Martino  
  14.  Biscotti Halloween  
  15.  Biscotti dita di strega  
  16. Biscotti reginella  
  17. Buccellati con marmellata di melone bianco  
  18. Bugie, dolcetti di Carnevale  
  19. Bugie al marsala  
  20.  Cannolo frantumato in coppa  
  21.  Carbone dolce  
  22. Castagnole  
  23.  Cioccolatini Maya  
  24. Chiacchiere al cioccolato  
  25.  Chiacchiere al pistacchio di Bronte  
  26. Chiacchiere di carnevale al forno  
  27. Chiavi di San Pietro  
  28. Coppette con panna e fragole  
  29.  Crème brûlée
  30.  Crostatine con marmellata di albicocche casalinga  
  31. Crostatine con crema pasticcera e fragole  
  32. Cubbaita di giuggiulena (Torrone di sesamo)  
  33. Cucchie  
  34.  Diplomatici  
  35.  Dolcetti da riposto  
  36. Dolcetti al mandarino  
  37. Dolcetti delle Feste  
  38. Dolcetti di frolla con panna e fragoline di bosco  
  39.  Dolci cuori  
  40. Dolci Fantasie  
  41. Dolcetti alle mandorle  
  42. Dolci maschere di Carnevale  
  43. Dolci merendine alle carote  
  44. Dolci ravioli al forno  
  45. Dolci stelle filanti di carnevale  
  46. Fichi fritti  
  47.  Gelato di campagna o ( Giardinetto )  
  48. Girelle alla nutella  
  49.  Golosi triangoli con crema di nocciole  
  50. Maschere di carnevale al forno  
  51. Mele caramellate  
  52. Mini cornetti ripieni di marmellata  
  53. Minni (seni) di vergine  
  54. Minnulata Palermitana ( torrone di mandorle)  
  55. Occhi di bue  
  56. Ovetti Pasquali di pasta di mandorle  
  57. Palline al marsala  
  58. Palline di mandorla all’arancia
  59. Palline di ricotta al marsala  
  60. Panelle dolci di Santa Lucia
  61. Paste di campagna
  62. Petrafennula ( Torrone Siciliano )
  63. Pignoccata Siciliana  
  64. Pupi cu l’ova ( Biscotti Pasquali con l’uovo )  
  65. Quaresimali ( O Pupatelli )  
  66. Rasco (Biscotto di San Martino)  
  67. Rose di mela  
  68.  Savoiardi
  69.  Sciù (bignè con crema di ricotta)  
  70. Scorze d’arance candite ricoperte di cioccolato fondente  
  71. Spumette di nocciole
  72. Taralli Siciliani  
  73.  Tartellette con frutta di stagione  
  74.  Tartufi al cioccolato  
  75. Tetù  
  76.  Trancetti alla ricotta  
  77. Tricotti  

 

Panelle dolci di Santa Lucia

dicembre 26th, 2016 by admin

Ingredienti:

  • 300 g di farina di ceci,250 ml di acqua, 1/2 bicchiere di latte,1 uovo, 50 g di strutto, un cucchiaio di zucchero, zucchero vanigliato q.b.,olio per friggere, un pizzico di sale

Preparazione delle panelle dolci:

  • Versate in un tegame l’acqua, il latte, lo strutto, il cucchiaio di zucchero e il sale e portate a bollore. Quindi togliete la miscela dalla fiamma, lasciatela riposare qualche minuto ,poi, aggiungete poco per volta metà della farina di ceci, setacciata, avendo cura di amalgamare bene con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi.
  • Appena l’impasto si sarà intiepidito a sufficienza aggiungere l’uovo leggermente sbattuto e infine il resto della farina di ceci.
  • Quando l’impasto tenderà a staccarsi dalle pareti del tegame, versare il composto su una spianatoia infarinata, spalmatelo fino a ottenere uno strato di 2-3 mm e tagliatelo in rettangoli lunghi 8 cm e larghi 4 cm circa.
  • Appena l’impasto si sarà raffreddato del tutto, friggete poco per volta le panelle crude in abbondante olio caldo, rigirandole spesso fino a farle dorare, e riporle su carta assorbente in modo che perdano l’olio in eccesso.Una volta che le panelle si
  • saranno intiepidite, spolverizzatele con lo zucchero vanigliato e servirle.
  • Sole PasticcionaNote: Le panelle dolci con crema pasticcera
  • Una versione leggermente più elaborata ma decisamente più gustosa delle panelle dolci prevede la farcitura con crema pasticcera. In questo caso le panelle vengono preparate in forma rotonda, farcite al centro con la crema e sovrapposte l’una sull’altra per essere infine fritte e guarnite con lo zucchero.

Rose di mela

dicembre 20th, 2015 by admin

Le Rose di mela sono un dolce economico facili da realizzare con ingredienti semplici, tanto buono quanto scenografico! Una sorpresa da portare in tavola per sorprendere i vostri ospiti con classe, eleganza e genuinità!

 

Rose di mela 1

Rose di mela

Rose di mela 2

Rose di mela

Rose di mela 3

Rose di mela

Ingredienti per 12 rose di pasta sfoglia:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare, 2 mele, confettura di albicocche 200g, il succo di 1 limone, 1 uovo per spennellare le rose,zucchero al velo qb., cannella q.b., 500ml di acqua e 100g di zucchero semolato per lo sciroppo.

Preparazione:

  • lavate le mele, tagliatele senza sbucciarle a fette sottili e ponetele in una ciotola, bagnatele con un bicchiere d’acqua e con il succo di un limone.
  • Versate 100g di zucchero semolato in un tegamino, aggiungete 500ml di acqua e preparate lo sciroppo. Mettete il tegame sul fuoco e fate bollire, fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto; a questo punto unite le fette di mela ben sgocciolate e lasciatele bollire per 1 minuto, fate attenzione a non farle sfaldare.
  • Toglietele dal fuoco ,scolatele e lasciatele raffreddare ben distese su un piatto.
  • Passate al setaccio la confettura di albicocche e tenetela momentaneamente da parte.
  • Ora create le rose di mele: stendete leggermente i due fogli di pasta sfoglia e tagliate delle strisce di 5 centimetri di larghezza.
  • Spennellate ciascuna striscia con la confettura di albicocche, poi spolverizzatele con un pizzico di cannella e stendete le fettine di mele leggermente sovrapposte su tutta la lunghezza della striscia di pasta sfoglia
  • Posizionatele a metà della striscia di pasta sfoglia, facendole sbordare per metà dal lato della buccia. A quel punto ripiegate la metà libera della striscia di pasta sfoglia sulle mele e arrotolatela su se stessa a formare la rosa.
  • Posate le rose di pasta sfoglia su una teglia rivestita da carta da forno; spennellatele con l’uovo sbattuto e spolverizzatele con lo zucchero a velo. Mettete in forno già caldo a 180°C per 30 minuti.Al termine dei 30 minuti, alzate la temperatura a 220° proseguendo la cottura per altri 5 minuti.
  • Sfornate e lasciate raffreddare sulla teglia, poi, mettete le vostre rose su un piatto da portata e servitele spolverizzandole leggermente con altro zucchero al velo.

Minni (seni) di vergine

novembre 24th, 2015 by admin

Le minni di virgini (in italiano “seni di vergine”) è un dolce tipico siciliano che viene preparato in occasione della festa di S. Agata, patrona di Catania che si festeggia nella giornata del 5 febbraio ma anche nei due giorni che precedono la festività (3 e 4 febbraio). Il dolce ricorda il martirio che la santa dovette subire, il taglio delle mammelle appunto.

Minni (seni) di vergine 3

Minni (seni) di vergine

Minni (seni) di vergine 2

Minni (seni) di vergine

Minni (seni) di vergine 4

Minni (seni) di vergine


Ingredienti per 6-8 persone:

  • 500g di farina 00, 150g di zucchero semolato, 150g di strutto (o margarina), 1 uovo, 1 albume, 500g di crema di latte (vedi ricetta), latte, 50g di zuccata a dadini, 50g di cioccolato fondente a scaglie, 250g di zucchero a velo, 1 cucchiaio di succo di limone, ciliegine candite.

Ingredienti per la crema di latte:

  • 5dl di latte, 80g di amido per dolci, 1 limone non trattato, 100g di zucchero semolato.

Ingredienti per la glassa di zucchero:

  • 250g di zucchero a velo, 4 cucchiai di latte, succo di 1 limone.

Preparazione:

 

  • impastate la farina setacciata con lo zucchero semolato, lo strutto, l’uovo e il latte necessario per ottenere un composto omogeneo e consistente. Avvolgetelo in pellicola trasparente e ponetelo in frigo per 1 ora.
  • Preparata intanto la crema di latte: Scaldate 4 dl. di latte con lo zucchero e la scorza di limone ben lavata; poi filtratelo e incorporatelo al latte rimasto in cui avrete sciolto l’amido. Ponete il preparato sul fuoco a fiamma bassa e lasciate addensare. Lasciate intiepidire la crema , poi unite la zuccata e il cioccolato a scaglie, mescolate e tenete momentaneamente da parte.
  • Preparate le paste:passato il tempo di riposo in frigo, prendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia sottile.
  • Ritagliate dalla pasta dei dischetti di circa 8 centimetri di diametro. Adagiatene metà in altrettanti stampini a coppetta e riempite la cavità con la crema di latte mescolata con la zuccata e il cioccolato (preparata precedentemente).
  • Coprite con i tondini rimasti e sigillate i bordi: poi, capovolgete i dolcetti e trasferiteli in una placca rivestita con carta da forno, spennellate la superficie con l’albume leggermente sbattuto e infornate a 200°C per 20 minuti.

Preparate la glassa di zucchero:

  • stemperate lo zucchero a velo con 4 cucchiai di latte e il succo di limone. Sbattete il composto con una frusta fino ad ottenere una crema liscia e abbastanza densa.
  • Decorate i dolcetti: ricoprite le paste già fredde con la glassa preparata e, dopo qualche minuto, decorate la sommità con una ciliegina. Fate asciugare completamente, prima di servire.

 

Biscotti di Monreale

giugno 10th, 2015 by admin

I biscotti di Monreale sono una delle specialità dolciarie di Monreale, splendida città del palermitano. Questi biscotti si caratterizzano per la loro forma ad S, sormontati da sottili spirali di zucchero glassato, inventati dalle suore benedettine del monastero di San Castrenze di Monreale. Buoni, naturali e semplici, sono ottimi per colazioni genuine e gustose.

divisore

Biscotti di Monreale

Biscotti di Monreale

Biscotti di Monreale 8

Biscotti di Monreale

Biscotti di Monreale

Biscotti di Monreale

 Ingredienti per  i biscotti:

  • 1 kg di farina 00, 300 ml di latte,200 g di strutto o burro,200 g di zucchero,1 uovo,una bustina di vanillina, 15 g di ammoniaca per dolci

Ingredienti per la glassa:

  • 100 g di zucchero a velo,un albume d’uovo,Succo di limone q.b., un pizzico di sale.

Preparazione biscotti di Monreale:

  • Setacciate la farina e impastatela con lo strutto (o burro) ammorbidito a temperatura ambiente, lo zucchero, l’uovo, l’ammoniaca, la vanillina.
  • Impastate con cura tutto, unendo poco per volta il latte freddo necessario per ottenere un composto non troppo consistente. Avvolgetelo in pellicola trasparente e ponetelo in frigo per circa 30 minuti.
  • Trascorso il tempo necessario, riducete l’impasto in rotolini, lavorandolo su un piano infarinato, e ricavatene dei bastoncini di circa 10 centimetri.
  • Schiacciateli leggermente e dategli la forma di “S”. trasferiteli su una teglia rivestita con carta da forno; poi, infornateli a 250°C per 10 minuti. Appena i biscotti saranno dorati, estraete la placca e lasciateli intiepidire.
  • Nel frattempo preparate la glassa: sbattete l’albume e incorporate lo zucchero a velo, facendolo scendere da un setaccino; quindi, mescolate energicamente con una frustina per 10 minuti, fino ad ottenere una crema liscia e densa cui aggiungerete mezzo cucchiaio di succo di limone e un pizzico di sale.
  • Abbassate la temperatura del forno a 160°C. Rimettete, quindi, la teglia nel forno e proseguite la cottura per altri 15-20 minuti.

 

  • Una volta cotti i biscotti, sfornateli e lasciateli raffreddare, quindi guarniteli con la glassa preparata precedentemente lasciateli asciugare, poi metteteli su un vassoio e serviteli.

 

Biscotti dita di strega

ottobre 21st, 2014 by admin

I biscotti dita di strega sono dei semplici biscotti dalla singolare forma, perfetti per festeggiare la notte di Halloween! Facili da preparare, spiritosi, un modo divertente per coinvolgere i bambini nella preparazione delle dita della cattivissima strega di Halloween!

Biscotti dita di strega 7

Biscotti dita di strega

 

Biscotti dita di strega 8

Biscotti dita di strega

Biscotti dita di strega 9

Biscotti dita di strega

Ingredienti:

  • 500g di farina 00, 150g di zucchero semolato, 1 uovo, 1 tuorlo, 15g di ammoniaca per dolci, 1 tazzina di latte,1 bustina di vaniglina. Colori alimentari, mandorle per decorare i biscotti.

Preparazione:

  • Impastate la farina con lo zucchero, lo strutto, l’ammoniaca, l’uovo, il tuorlo e la vaniglina, aggiungendo man mano il latte necessario per ottenere un composto consistente.
  • Mettete la pasta frolla in frigo ,avvolta in uno strofinaccio infarinato e lasciatela riposare per 30 minuti. Prendete una piccola quantità di pasta, formate un rotolino , poi tagliatelo alla lunghezza di 10 centimetri, sagomate le nocche delle dita, e all’estremità posizionate una mandorla tagliata a metà per dare l’impressione di un’unghia.
  • Adagiate i biscotti (distanziandoli di circa 3 centimetri l’uno dall’altro) preparati su di una teglia foderata con carta da forno.
  • Mettete i biscotti nel forno già caldo a 200°C per circa 20 minuti, o fino a quando non saranno ben dorati. Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare.
  • Decorate i biscotti con il colore rosso per alimenti per creare l’effetto delle dita insanguinate, lasciateli asciugare, poi metteteli su un vassoio e serviteli.

 

Crostatine con marmellata di albicocche

luglio 16th, 2014 by admin

Crostatine con marmellata di albicocche casalinga

Crostatine con marmellata di albicocche casalinga

Crostatine con marmellata di albicocche casalinga 8

Crostatine con marmellata di albicocche casalinga

Crostatine con marmellata di albicocche casalinga

Crostatine con marmellata di albicocche casalinga

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 300g di farina 00, 1 uovo intero e 1 tuorlo, una presa di sale, 150g di zucchero semolato, 150g di burro.

Ingredienti per farcire:

Preparazione:

  • Preparate la pasta frolla, disponete la farina a fontana sulla spianatoia: rompetevi nel mezzo l’uovo e aggiungete anche il tuorlo, spolverizzate con una presa di sale; unite lo zucchero, il burro morbido a pezzetti, distribuendolo al centro e sui contorni della fontana.
  • Impastate velocemente gli ingredienti, la pasta frolla deve essere lavorata pochissimo, per non farle perdere la friabilità.
  • Formate infine un panetto ( se la pasta frolla tendesse a sbriciolarsi, bagnatela con un po’ di latte) e mettetelo a riposare in frigorifero, coperto con pellicola da cucina, per 1 ora.
  • Foderate con la pasta frolla 18-20 stampini per crostatine imburrati e infarinati, punzecchiate il fondo con una forchetta, poi versate1-2 cucchiai di marmellata per ogni crostatina e livellatela bene.
  • Preparate con la pasta avanzata delle striscioline , disponetele sulle crostatine a una distanza di 1 cm l’una dall’altra.
  • Incrociatele con altrettante striscioline, ripiegate su di esse i bordi e sigillate bene. Spennellate le crostatine con il tuorlo d’uovo diluito con un cucchiaio di latte,mettete le crostatine su una teglia grande in modo che li possa contenere tutte ( è più facile sistemarle in forno),infornate le crostatine nel forno già caldo a 180°C per 40 minuti.
  • Le crostatine saranno cotte quando avranno assunto un bel colore dorato.
  • Lasciatele intiepidire le crostatine, poi sformatele, mettetele su un piatto da portata , spolverizzatele con lo zucchero a velo e servite.

Chiacchiere al pistacchio di Bronte

febbraio 20th, 2014 by admin

Le chiacchiere al pistacchio di Bronte, sono una variante particolare delle classiche chiacchiere. Facili da realizzare, croccanti e resi ancora più golosi dal cioccolato fondente fuso e granella di pistacchio. Golosi dolcetti di carnevale “uno tira l’altro”sicuramente saranno apprezzate da grandi e piccini.

Chiacchiere al pistacchio di Bronte 7

Chiacchiere al pistacchio di Bronte

Chiacchiere al pistacchio di Bronte 8

Chiacchiere al pistacchio di Bronte

Chiacchiere al pistacchio di Bronte 9

Chiacchiere al pistacchio di Bronte

Ingredienti:

  • 500 g di farina 00, 50 g di strutto, 50 g di burro, 50 g di zucchero semolato, 1 pizzico di sale, 2 uova, 75 ml di vino bianco, 1 bustina di vanillina, scorza di 1 limone grattugiata, 100 g di pistacchi tritati finemente, 250 g di cioccolato fondente, olio di semi di arachidi per friggere.

Preparazione:

  • Disponete la farina setacciata con il pistacchio tritato( tenetene 2 cucchiai da parte, vi servirà per decorare le chiacchiere) finemente e leggermente tostato a fontana, versate al centro le uova, lo zucchero, il pizzico di sale, il burro sciolto, lo strutto, la vanillina e la scorza del limone grattugiata, il vino e lavorate gli ingredienti a lungo ed energicamente, quindi formate una palla e lasciatela riposare per 30 minuti avvolta in uno strofinaccio infarinato.
  • Stendete l’impasto con un matterello o con la macchinetta per la pasta, ricavando delle strisce sottili larghe 2,5 cm che taglierete con una rotella dentata in rettangoli lunghi circa 10 centimetri.
  • Incidete ogni chiacchiera al centro ,facendo una specie di linea che taglia nel mezzo, questo eviterà la che la chiacchiera rigonfi durante la cottura.
  • Friggete i rettangoli di pasta, pochi per volta, in abbondante olio caldo finchè saranno dorati, scolateli con una schiumarola e appoggiateli man mano su carta assorbente da cucina in modo da eliminare l’unto in eccesso.
  • Fate fondere il cioccolato spezzettato a bagnomaria e lasciatelo intiepidire leggermente. Quando anche le chiacchiere saranno fredde, disponetele su un foglio di carta da forno, e decoratele con il cioccolato fatto scendere da una siringa per pasticciere con bocchetta piccola o un cornetto di carta da forno.
  • Prima che il cioccolato di asciughi spolverizzate le chiacchiere con il pistacchio tritato che avete tenuto da parte.
  • Lasciate asciugare le chiacchiere per circa 1 ora, poi sistematele su un vassoio e servite.

 

Biscotti di San Valentino

febbraio 12th, 2014 by admin

Questi biscotti sono ideali per una prima colazione speciale , per festeggiare il vostro San Valentino, per rendere dolce un pomeriggio o finire con tenerezza una cenetta romantica.

Biscotti di San Valentino 7

Biscotti di San Valentino

Biscotti di San Valentino 8

Biscotti di San Valentino

Biscotti di San Valentino 9

Biscotti di San Valentino

Ingredienti:

  • 500g di farina 00, 150g di zucchero semolato, 2 uova, 150g di burro, 1 busta di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina, 1 tazzina di marsala ( o alto liquore a piacere ), latte q.b.

Ingredienti per decorare i biscotti:

  • 200g di cioccolato fondente,  2 cucchiai di pistacchi in polvere, 2 cucchiai di cocco disidratato.

Preparazione:

  • Impastare insieme tutti gli ingredienti. Solo se l’impasto dovesse risultare troppo duro aggiungete un po’ di latte. Fate riposare in frigorifero per almeno 1 ora la pasta.
  • Stendete la pasta , ad uno spessore di circa 4mm., con un tagliapasta a forma di cuore ricavate tanti cuoricini.
  • Disponete i biscotti su una teglia imburrata o rivestita di carta forno, infornate a 180° e cuocete per 10-15 minuti, in modo che i cuoricini risultino appena dorati.
  • Intanto che i biscotti raffreddano, fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato ridotto a pezzettini e, aiutandovi con una pinzetta, tuffate i biscotti per metà nel cioccolato, metteteli su un foglio di carta da forno e prima che il cioccolato si solidifichi, decorateli, con i confettini di zucchero , i pistacchi in polvere e il cocco disidratato.
  • Lasciate asciugare i biscotti in frigo, poi metteteli su un piatto da portata e servite. I biscotti si conservano bene anche per 1 settimana , se chiusi in una scatola di latta.

 

Biscotti di frolla ricoperti di cioccolato

febbraio 10th, 2014 by admin

Ottimi biscotti dalla consistenza friabile, ricoperti di cioccolato, si possono anche lasciare bianchi spolverizzati di zucchero a velo. Golosi e semplici da preparare, ideali per la prima colazione, perfetti da intingere nel tè o nel latte caldo e per qualsiasi altro momento in cui si desidera coccolarsi un pò. Si conservano bene se chiusi in una scatola di latta.

Biscotti di Frolla Ricoperti di Cioccolato

Biscotti di Frolla Ricoperti di Cioccolato

Biscotti di Frolla Ricoperti di Cioccolato 8

Biscotti di Frolla Ricoperti di Cioccolato

Biscotti di Frolla Ricoperti di Cioccolato

Biscotti di Frolla Ricoperti di Cioccolato

Ingredienti:

  • 250g di farina 00, 3 uova, 125g di zucchero semolato, 125g di burro, 200g di cioccolato fondente.

Preparazione:

  • Fate ammorbidire il burro, poi lavoratelo a lungo con un cucchiaio di legno fino a ottenere una crema soffice, incorporate al burro lo zucchero e, uno alla volta, tre tuorli d’uovo, sempre continuando a mescolare con cura.
  • Poco per volta unite la farina; se l’impasto dovesse risultare troppo duro, aggiungete anche un po’ di albume montato a neve ferma.
  • Aiutandovi con una tasca per dolci con il beccuccio grande a stella, disponete l’impasto sulla placca da forno ricoperta con carta da forno, in modo da formare dei biscotti a rosetta e a bastoncino , o nella forma che più vi piace.
  • Fate cuocere nel forno già caldo a 180-200°C per 10 minuti circa , o fino a quando non saranno dorati.
  • Intanto fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato ridotto a pezzettini e, aiutandovi con una pinzetta, tuffate i biscotti per metà nel cioccolato, facendoli asciugare poi su una gratella.