Archivio per ‘Crèpes Salate’ Categoria

Crèpes di verdure e tonno

settembre 29th, 2009 by admin

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 crèpes (per le crepes usare la ricetta base) , 2 peperoni, 2 pomodori, 2 melanzane, 2 zucchine, 200 gr di tonno sott’olio, basilico, cipolla, olio extravergine d’oliva, sale.

Preparazione:

  • Lavare le verdure, tagliate a pezzetti le melanzane, le zucchine, i peperoni e i pomodori. Tritate la cipolla finemente, fatela rosolare in padella con olio per pochi minuti.
  • Aggiungere le verdure e il tonno, salare e insaporire con il basilico tritato. Continuate la cottura per altri 10 minuti.
  • Infine farcire le crèpes con il composto di verdure e tonno. Infornate per 5 minuti a 200°C.

 

Crèpes al salmone

agosto 4th, 2009 by admin

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 crêpe (per le crepes usare la ricetta base),8 fettine sottili di salmone affumicato, 200 gr di formaggio fresco (tipo robiola, filadelfia), qualche rametto di aneto (o foglioline di finocchio), insalatina.


Preparazione:

  • Preparate le crepes secondo la(ricetta di base). Spalmate le crêpe con il formaggio (non è necessario spalmare l’intera crêpe, basta un quarto circa) e adagiate il salmone affumicato sul formaggio.
  • Guarnite a piacere con l’aneto tagliuzzato e qualche fogliolina di insalata. Chiudete le crepes in due e arrotolatele.
  • Note:La crespella, conosciuta anche con il termine francese di crêpe, è un tipo di cialda sottile, morbida e non croccante, cotta su una superficie rovente tonda.Le crespelle vengono farcite di ripieni vari, dolci o salati e arrotolate su sé stesse per racchiuderli. L’impasto è a base di latte, uova, farina. La crespella è generalmente considerata una pietanza tipica della cucina francese, tuttavia sono presenti preparazioni simili in vari paesi d’Europa. Le versioni salate tuttavia non mancano e sono preparate nella Francia nord occidentale utilizzando farina di grano saraceno: prendono il nome di galette e possono venire servite come spuntino, antipasto o secondo, accompagnandosi a formaggi, salumi, verdure, funghi, crostacei e salse varie. Tipiche della Bretagna, sono diventate il piatto più rappresentativo della cucina bretone. In alcuni tipi di zuppe e minestre si usa tagliarle a striscioline e accompagnarle al brodo, solitamente di carne, come ad esempio si fa in Austria ed in Alto Adige per la Frittatensuppe.