Archivio per ‘Sciroppi’ Categoria

Menù sciroppi

febbraio 2nd, 2013 by admin

Sciroppo di fragole

novembre 29th, 2009 by admin

Ingredienti:

  • 2 kg di fragole, 3 limoni, zucchero semolato q.b.

Preparazione:

  • Lavate e pulite le fragole. Spremete i limoni e mettete il succo i una terrina insieme alle fragole.
  • Lasciate in infusione per 3 giorni mescolando ogni tanto.Trascorso questo tempo filtrate lo sciroppo premendo anche la polpa delle fragole.
  • Pesate lo sciroppo e aggiungete lo stesso peso di zucchero. Ponete il composto sul fuoco e fate bollire per 2 minuti.
  • Togliete dal fuoco e fate raffreddare il più rapidamente possibile, immergendo il recipiente in acqua fredda o ghiacciata.
  • Imbottigliate, tappate ermeticamente e per maggior sicurezza per la conservazione fate sterilizzare per 10 minuti, poi riponete in dispensa.
  • Note: Gli sciroppi di frutta sono indicati per preparare bevande con proporzione di ¼ di sciroppo e ¾ d’acqua e ghiaccio.
  • Molti aperitivi a base di vino o spumante vengono addolciti e colorati con sciroppi di frutta, nella proporzione di 1 decilitro di sciroppo per ogni litro di vino o spumante.
  • Inoltre gli sciroppi vengono usati anche in pasticceria per decorare gelati, torte e semifreddi.

Sciroppo d’uva

novembre 27th, 2009 by admin

Ingredienti:

  • ½ l di succo d’uva acerba, 1 kg di zucchero semolato.

Preparazione:

  • Filtrate il succo d’uva e mettetelo in una casseruola con lo zucchero sul fuoco.Fate bollire a fuoco moderato fino a quando lo zucchero sarà sciolto.
  • Toglietelo dal fuoco, fatelo raffreddare rapidamente, mettendo al casseruola in acqua fredda, poi versatelo in bottiglie sterili, tappate, sterilizzate per 10 minuti e conservate in luogo fresco.
  • Note: Gli sciroppi di frutta sono indicati per preparare bevande con proporzione di ¼ di sciroppo e ¾ d’acqua e ghiaccio.
  • Molti aperitivi a base di vino o spumante vengono addolciti e colorati con sciroppi di frutta, nella proporzione di 1 decilitro di sciroppo per ogni litro di vino o spumante.
  • Inoltre gli sciroppi vengono usati anche in pasticceria per decorare gelati, torte e semifreddi.

Sciroppo di cedro

novembre 27th, 2009 by admin

Ingredienti:

  • 3 cedri, 600 gr di zucchero semolato, 3 dl d’acqua.

Preparazione:

  • Sbucciate i cedri, privateli della polpa, dei semi e della parte bianca.
  • Fate bollire l’acqua con la scorza di un cedro e lo zucchero, dopo qualche minuto di ebollizione togliete la buccia del cedro e aggiungete la polpa.
  • Lasciate bollire fino a quando il liquido si sarà addensato. Filtrate lo sciroppo. Togliete dal fuoco e fate raffreddare il più rapidamente possibile, immergendo il recipiente in acqua fredda o ghiacciata.
  • Imbottigliate, tappate ermeticamente e per maggior sicurezza per la conservazione fate sterilizzare per 10 minuti, poi riponete in dispensa.
  • Note: Gli sciroppi di frutta sono indicati per preparare bevande con proporzione di ¼ di sciroppo e ¾ d’acqua e ghiaccio.
  • Molti aperitivi a base di vino o spumante vengono addolciti e colorati con sciroppi di frutta, nella proporzione di 1 decilitro di sciroppo per ogni litro di vino o spumante.
  • Inoltre gli sciroppi vengono usati anche in pasticceria per decorare gelati, torte e semifreddi.

Sciroppo di lamponi

novembre 27th, 2009 by admin

Ingredienti:

  • 2 kg di lamponi maturi, 2,4 kg di zucchero semolato, 2 limoni.

Preparazione:

  • Spremete con le mani i lamponi e raccogliete il succo in una terrina di vetro e lasciate fermentare il succo ottenuto per 2 giorni, mescolando ogni tanto.
  • Trascorso questo tempo filtrare il sugo ottenuto e spremete anche la polpa.
  • Aggiungete al succo ottenuto lo zucchero e il succo dei lamponi filtrato.Versate il tutto in una casseruola e fate bollire a fuoco moderato per 2 minuti mescolando e schiumando.
  • Togliete dal fuoco e fate raffreddare il più rapidamente possibile, immergendo il recipiente in acqua fredda o ghiacciata.
  • Imbottigliate, tappate ermeticamente e per maggior sicurezza per la conservazione fate sterilizzare per 10 minuti, poi riponete in dispensa.
  • Note: Gli sciroppi di frutta sono indicati per preparare bevande con proporzione di ¼ di sciroppo e ¾ d’acqua e ghiaccio.
  • Molti aperitivi a base di vino o spumante vengono addolciti e colorati con sciroppi di frutta, nella proporzione di 1 decilitro di sciroppo per ogni litro di vino o spumante.
  • Inoltre gli sciroppi vengono usati anche in pasticceria per decorare gelati, torte e semifreddi.

Sciroppo di limoni

novembre 21st, 2009 by admin

Ingredienti:

  • 500 gr di succo di limone, la scorza di 2 limoni, 550 di zucchero semolato.

Preparazione:

  • Filtrate il succo. In un tegame mettete il succo di limone filtrato, le scorze e lo zucchero, mettete sul fuoco e far prendere bollore, fino a quando si sarà formata una pellicola trasparente.
  • Togliete dal fuoco e fate raffreddare il più rapidamente possibile, immergendo il recipiente in acqua fredda o ghiacciata.
  • Imbottigliate, tappate ermeticamente e per maggior sicurezza per la conservazione fate sterilizzare per 10 minuti, poi riponete in dispensa.
  • Note: Gli sciroppi di frutta sono indicati per preparare bevande con proporzione di ¼ di sciroppo e ¾ d’acqua e ghiaccio.
  • Molti aperitivi a base di vino o spumante vengono addolciti e colorati con sciroppi di frutta, nella proporzione di 1 decilitro di sciroppo per ogni litro di vino o spumante.
  • Inoltre gli sciroppi vengono usati anche in pasticceria per decorare gelati, torte e semifreddi.

Sciroppo di ribes

ottobre 24th, 2009 by admin

Ingredienti:

  • 500 gr di ribes, 300 gr di zucchero semolato, 1 limone, 3 dl d’acqua.

Preparazione:

  • Mettete l’acqua e lo zucchero in un tegame e portate ad ebollizione.Fate bollire per 10minuti. Togliete lo sciroppo dal fuoco e lasciate raffreddare.
  • Lavate , scolate, sgranate il ribes e passatelo al setaccio facendo cadere la purea in una terrina.Mettete la terrina in un luogo tiepido e lasciate riposare per 6 ore schiumando ogni tanto.
  • Unite il succo di lione, mescolate e filtrate.Quando lo sciroppo è freddo aggiungete il succo di ribes. Mettete il composto sul fuoco e portarlo a ebollizione a fuoco moderato, schiumando di tanto in tanto.
  • Fate bollire lo sciroppo per alcuni minuti.Togliete dal fuoco e fate raffreddare il più rapidamente possibile, immergendo il recipiente in acqua fredda o ghiacciata.
  • Imbottigliate, tappate ermeticamente e per maggior sicurezza per la conservazione fate sterilizzare per 10 minuti, poi riponete in dispensa.

 

  • Note: Gli sciroppi di frutta sono indicati per preparare bevande con proporzione di ¼ di sciroppo e ¾ d’acqua e ghiaccio.
  • Molti aperitivi a base di vino o spumante vengono addolciti e colorati con sciroppi di frutta, nella proporzione di 1 decilitro di sciroppo per ogni litro di vino o spumante.
  • Inoltre gli sciroppi vengono usati anche in pasticceria per decorare gelati, torte e semifreddi.

Sciroppo di amarene

settembre 17th, 2009 by admin

Ingredienti:

  • 1kg di amarene, 1 kg di zucchero semolato, 1,5 l di acqua, 1 stecca di cannella.

Preparazione:

  • Lavate, asciugate le amarene, togliete il picciolo e mettetele al sole per 2 giorni.Trascorso questo tempo mettetele in un tegame con lo zucchero e l’acqua, fatele bollire a fuoco lento fino a quando l’acqua è evaporata ( ci vorranno circa 2 ore ); a cottura ultimata si unisce la cannella.
  • Togliete dal fuoco e fate raffreddare il più rapidamente possibile, immergendo il recipiente in acqua fredda o ghiacciata.
  • Imbottigliate, tappate ermeticamente e per maggior sicurezza per la conservazione fate sterilizzare per 10 minuti, poi riponete in dispensa.
  • Note: Gli sciroppi di frutta sono indicati per preparare bevande con proporzione di ¼ di sciroppo e ¾ d’acqua e ghiaccio.
  • Molti aperitivi a base di vino o spumante vengono addolciti e colorati con sciroppi di frutta, nella proporzione di 1 decilitro di sciroppo per ogni litro di vino o spumante.
  • Inoltre gli sciroppi vengono usati anche in pasticceria per decorare gelati, torte e semifreddi.

Sciroppo di sambuco senza zucchero

settembre 16th, 2009 by admin

Ingredienti:

  • bacche di sambuco q.b., poca acqua.

Preparazione:

  • Sgranate le bacche di sambuco, fatele bollire in poca acqua per un paio di minuti.
  • Togliete dal fuoco, filtrate, imbottigliate e tappate ermeticamente. Sterilizzate per 10 minuti, poi riponete in dispensa.
  • Note: Gli sciroppi di frutta sono indicati per preparare bevande con proporzione di ¼ di sciroppo e ¾ d’acqua e ghiaccio.
  • Molti aperitivi a base di vino o spumante vengono addolciti e colorati con sciroppi di frutta, nella proporzione di 1 decilitro di sciroppo per ogni litro di vino o spumante.
  • Inoltre gli sciroppi vengono usati anche in pasticceria per decorare gelati, torte e semifreddi.

Ciliegie giulebbate

settembre 15th, 2009 by admin

Ingredienti:

  • 2 kg di ciliegie marasche, 2,5 kg di zucchero semolato, 1 baccello di vaniglia, 1 pezzetto di cannella.

Preparazione:

  • Lavate le ciliegie, togliete il picciolo e mettetele al sole per un giorno.Il giorno dopo mettetele i una casseruola con la vaniglia e la cannella.
  • Lasciate bollire lentamente e quando cominceranno a formare un sughetto, unite lo zucchero, poco alla volta mescolando spesso.
  • Lasciate bollire a fuoco basso fino a quando le ciliegie saranno scure e grinzose.Mettete le ciliegie e il loro succo in un vaso a chiusura ermetica.
  • Fatele sterilizzare per 30 minuti e degustate.
  • Note: Un cucchiaio di queste giulebbe di ciliegie sciolto in un bicchiere d’acqua è molto dissetante, altrimenti potete usare le giulebbe sui gelati o semifreddi.