Posts Tagged ‘pollo ricette’

Pollo ripieno

luglio 13th, 2017 by admin

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 pollo ruspante pulito e disossato con le rigaglie, 400g di tritato misto di maiale e vitello, 100g di caciocavallo grattugiato, 150g di mollica di pane raffermo, 5 uova, 100g di formaggio primo sale, 1 mazzetto d prezzemolo, 1 cipolla, 1 costola di sedano, 1 pomodoro,1 patata, 1 carota, 1 ciuffo di basilico, 1 chiodo di garofano, 1 foglia di alloro, olio extravergine d’oliva, sale, pepe in grani.

Preparazione:

 

  • Mondate la cipolla; tagliatene un pezzettino che vi servirà per il ripieno; poi, steccatela con il chiodo di garofano.
  • Sciacquate la carota, il pomodoro, il sedano, un ciuffo di prezzemolo e il basilico. Pelate la patata.
  • Riunite le verdure preparate in una pentola con l’alloro e qualche grano di pepe e coprite con acqua abbondante.
  • Portate a bollore e fate cuocere per 30 minuti. Nettate con cura le rigaglie; spezzettatele e rosolatele in padella con 2 cucchiai d’olio. Rassodate 3 uova.
  • Grattugiate la mollica di pane e mettetela in una ciotola con il tritato.
  • Aggiungete il caciocavallo,il prezzemolo tritato e le rigaglie; salate, pepate e amalgamate bene tutto con 2 uova sbattute.
  • Completate con le uova sode a pezzettini e il formaggio a dadini e farcite il pollo.
  • Richiudete le aperture,cucendole con filo di cotone e immergetelo nel brodo; lasciate, quindi, cuocere per 1 ora e mezza.
  • A fine cottura, scolate il pollo e servitelo a fette.

Pollo in padella con patate e funghi

febbraio 20th, 2012 by admin

Pollo in padella con patate e funghi

Pollo in padella con patate e funghi

Pollo in padella con patate e funghi

Pollo in padella con patate e funghi

Pollo in padella con patate e funghi 5

Pollo in padella con patate e funghi

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 pollo di circa 1kg, 800g di patate, 800g di funghi champignon, 2 cipolle, 1 bicchiere di vino bianco secco, salvia, rosmarino, sale, pepe, olio extravergine d’oliva, una noce di burro.


Preparazione:

  • Tagliate il pollo in 4 parti, lavatelo e asciugatelo per bene, poi spalmatelo con il burro ammorbidito.Cospargete la superficie di ogni pezzo di pollo con gli aromi, salvia e rosmarino in polvere.
  • Prendete una padella capiente e cospargete il fondo con 2 cucchiai d’olio; adagiate i pezzi di pollo e fateli rosolare su tutte le loro parti, poi aggiungete un bicchiere di vino e lasciate evaporare.
  • Sbucciate le cipolle, passatele  nel mixer , poi mettetele in una padella con 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva e fatele rosolare a fuoco dolce per 10 minuti rigirandole di tanto in tanto.
  • Nel frattempo pelate le patate, lavatele e tagliatele a pezzi piuttosto grandi ; e aggiungetele alle cipolle ,unite un pizzico di salvia ,un pizzico di rosmarino , una spolverata di sale e pepe, quindi fate rosolare per altri 10 minuti mescolando di tanto in tanto.Lasciate cuocere il pollo e le patate con le cipolle nelle due padelle separate.
  • Quindi, eliminate la terra dai funghi, lavateli velocemente sotto l’acqua fredda corrente, asciugateli, tagliateli a pezzi piuttosto grandi aggiungeteli e alle patate ;
  • fateli rosolare per altri due minuti con patate e cipolle poi versateli nella padella assieme al pollo .
  • Unite due mestoli di acqua calda, salate e coprite con il coperchio la padella e lasciate cuocere per circa 20 minuti,
  • controllando ogni tanto la cottura e aggiungendo eventualmente ancora acqua calda se il fondo di cottura dovesse restringersi molto.
  • Quando tutti gli ingredienti saranno cotti, regolate di sale e pepe, mettete il pollo su di un piatto da portata , servitelo caldo con le patate e i funghi e il fondo di cottura.

 

Cosce di pollo alla cacciatora

dicembre 8th, 2009 by admin

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cosce di pollo, 1 cipolla, mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva, 100g di pomodori pelati, sale, pepe, 1 mazzetto di basilico.

Preparazione:

  • Lavate ed asciugate le cosce di pollo. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire nell’olio caldo in una casseruola larga e bassa.
  • Adagiate nel condimento le cosce di pollo, lasciandole colorire bene da ogni lato. Passate i pelati al frullatore ed uniteli al pollo, con una buona presa di sale ed un pizzico di pepe.
  • Tritate finemente il basilico e distribuitelo sugli ingredienti. Moderate il fuoco, coprite il recipiente e lasciate cuocere dolcemente per circa 35-40 minuti, rivoltando spesso le cosce di pollo e irrorandole con il succo che si sarà formato.
  • Se quest’ultimo dovesse restringersi eccessivamente, allungatelo con un paio di cucchiai di acqua calda.
  • A cottura ultimata sistemate le cosce di pollo sul piatto da portata, versatevi sopra il loro sugo e servitele subito, ben calde.
  • E’ consigliabile accompagnare questo piatto con un buon purè di patate.
  • Note: Il basilico è considerata l’erba aromatica più nobile e infatti il nome deriva da basilicum, pianta regale, e da basileus, re. Ha foglie ovali lanceolate, a volta bollose, lunghe da 2 a 5 centimetri, di colore verde più o meno intenso. In alcune varietà ha stelo violaceo (basilico violetto), in altre aroma mentolato.
  • Acquisto: accettarsi della freschezza della pianta che deve essere ben eretta, con foglie tese, non flosce.
  • Impiego: il basilico è termolabile e pertanto il miglior utilizzo è da crudo, unendolo alle preparazioni già cotte. È il protagonista del pesto alla genovese, per il quale si consiglia di escludere la varietà mentolate: l’ideale è impiegare il basilico genovese.
  • Nota nutrizionale: il basilico favorisce la digestione, è antisettico, tonico, contiene vitamina A e Sali minerali come potassio, calcio, fosforo e magnesio.