Posts Tagged ‘pollo’

Pollo ripieno

luglio 13th, 2017 by admin

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 pollo ruspante pulito e disossato con le rigaglie, 400g di tritato misto di maiale e vitello, 100g di caciocavallo grattugiato, 150g di mollica di pane raffermo, 5 uova, 100g di formaggio primo sale, 1 mazzetto d prezzemolo, 1 cipolla, 1 costola di sedano, 1 pomodoro,1 patata, 1 carota, 1 ciuffo di basilico, 1 chiodo di garofano, 1 foglia di alloro, olio extravergine d’oliva, sale, pepe in grani.

Preparazione:

 

  • Mondate la cipolla; tagliatene un pezzettino che vi servirà per il ripieno; poi, steccatela con il chiodo di garofano.
  • Sciacquate la carota, il pomodoro, il sedano, un ciuffo di prezzemolo e il basilico. Pelate la patata.
  • Riunite le verdure preparate in una pentola con l’alloro e qualche grano di pepe e coprite con acqua abbondante.
  • Portate a bollore e fate cuocere per 30 minuti. Nettate con cura le rigaglie; spezzettatele e rosolatele in padella con 2 cucchiai d’olio. Rassodate 3 uova.
  • Grattugiate la mollica di pane e mettetela in una ciotola con il tritato.
  • Aggiungete il caciocavallo,il prezzemolo tritato e le rigaglie; salate, pepate e amalgamate bene tutto con 2 uova sbattute.
  • Completate con le uova sode a pezzettini e il formaggio a dadini e farcite il pollo.
  • Richiudete le aperture,cucendole con filo di cotone e immergetelo nel brodo; lasciate, quindi, cuocere per 1 ora e mezza.
  • A fine cottura, scolate il pollo e servitelo a fette.

Menù Secondi di Carne

aprile 21st, 2017 by admin

  1. Agnello aggrassato con patate  
  2. Agnello al forno
  3. Anatra arrosto
  4.  Arista di maiale con patate al forno  
  5. Arrosto al rosmarino  
  6. Bocconcini di tacchino ai funghi
  7. Bollito di carne  
  8. Braciolone
  9. Braciolone di cotenne  
  10. Calzoni di tritato  
  11. Capretto al forno
  12. Capretto al forno con olive nere e rosmarino
  13. Capuliatu ‘nfurnatu di Teresa (Tritato al forno di teresa  
  14. Castrato al forno
  15.  Carne alla pizzaiola  
  16. Castrato alla brace
  17. Coda alla vaccinara  
  18. Coniglio al pomodoro con erbe aromatiche
  19. Coniglio alla cacciatora
  20. Coniglio con carciofi al forno
  21. Cosce di pollo alla cacciatora
  22. Costolette di agnello alla brace
  23. Costolette di maiale al vino
  24.  Cotoletta al caciocavallo  
  25. Cotolette fritte panate alla Palermitana
  26.  Farsumagru ( Falsomagro) a ragù  
  27. Fegato alla veneziana
  28.  Filetti di pollo con peperoni  
  29.  Filetti di pollo con zucchine  
  30. Frittole ( frattaglie ) di maiale con fagioli
  31. Hamburger al profumo di Sicilia  
  32. Involtini alla salvia  
  33. Involtini di carne e salsiccia alla Siciliana  
  34. Lacerto ( girello) aggrassato
  35. Lingua di vitello in agrodolce
  36. Lombatine di maiale al marscarpone
  37. Lonza al latte  
  38.  Ossibuchi alla Milanese  
  39. Ossobuco  
  40. Pollo al limone
  41. mela Pollo ripieno
  42. Pollo al pesto  
  43.  Pollo in padella con patate e funghi  
  44. Polpette al limone
  45. Polpette al sugo con patate  
  46. Polpette alla monachina  
  47. Polpette di tacchino con verdure saltate
  48. Polpette di salsiccia al sugo di pomodori  
  49. Polpettine di vitello e funghi alle mandorle
  50. Polpettone di carne alla Palermitana 
  51. Polpettone di carne tritata alla Siciliana  
  52. Purpittuni ( Polpettone )
  53. Rotoli di pollo con spinaci e scamorza  
  54. Rotolo di carne tritata con spinaci e ricotta  
  55. Salsiccia con zucchine e peperoni  
  56.  Salsiccia con verdure al forno  
  57. Salsiccia al forno con zucchine genovesi  
  58. Salsiccia al sugo con piselli  
  59. Salsiccia fritta al vino  
  60. Scaloppine di tacchino ai funghi  
  61.  Scaloppine al vino bianco con cipolle  
  62. Scaloppine in salsa di acciughe
  63. Spezzatino d’agnello con olive e capperi
  64. Spezzatino di carne aggrassatu con patate
  65.   Spezzatino di carne allo zafferano 
  66.   Spiedini di maiale con pomodorini e zucchine  
  67. Spitini di carni (involtini di carne) al forno alla siciliana
  68. Trippa all’olivetana
  69. Trippa alla parmigiana
  70. Trippa con i fagioli  
  71. Vitello tonnato  

Pollo in padella con patate e funghi

febbraio 20th, 2012 by admin

Pollo in padella con patate e funghi

Pollo in padella con patate e funghi

Pollo in padella con patate e funghi

Pollo in padella con patate e funghi

Pollo in padella con patate e funghi 5

Pollo in padella con patate e funghi

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 pollo di circa 1kg, 800g di patate, 800g di funghi champignon, 2 cipolle, 1 bicchiere di vino bianco secco, salvia, rosmarino, sale, pepe, olio extravergine d’oliva, una noce di burro.


Preparazione:

  • Tagliate il pollo in 4 parti, lavatelo e asciugatelo per bene, poi spalmatelo con il burro ammorbidito.Cospargete la superficie di ogni pezzo di pollo con gli aromi, salvia e rosmarino in polvere.
  • Prendete una padella capiente e cospargete il fondo con 2 cucchiai d’olio; adagiate i pezzi di pollo e fateli rosolare su tutte le loro parti, poi aggiungete un bicchiere di vino e lasciate evaporare.
  • Sbucciate le cipolle, passatele  nel mixer , poi mettetele in una padella con 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva e fatele rosolare a fuoco dolce per 10 minuti rigirandole di tanto in tanto.
  • Nel frattempo pelate le patate, lavatele e tagliatele a pezzi piuttosto grandi ; e aggiungetele alle cipolle ,unite un pizzico di salvia ,un pizzico di rosmarino , una spolverata di sale e pepe, quindi fate rosolare per altri 10 minuti mescolando di tanto in tanto.Lasciate cuocere il pollo e le patate con le cipolle nelle due padelle separate.
  • Quindi, eliminate la terra dai funghi, lavateli velocemente sotto l’acqua fredda corrente, asciugateli, tagliateli a pezzi piuttosto grandi aggiungeteli e alle patate ;
  • fateli rosolare per altri due minuti con patate e cipolle poi versateli nella padella assieme al pollo .
  • Unite due mestoli di acqua calda, salate e coprite con il coperchio la padella e lasciate cuocere per circa 20 minuti,
  • controllando ogni tanto la cottura e aggiungendo eventualmente ancora acqua calda se il fondo di cottura dovesse restringersi molto.
  • Quando tutti gli ingredienti saranno cotti, regolate di sale e pepe, mettete il pollo su di un piatto da portata , servitelo caldo con le patate e i funghi e il fondo di cottura.

 

Cosce di pollo alla cacciatora

dicembre 8th, 2009 by admin

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cosce di pollo, 1 cipolla, mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva, 100g di pomodori pelati, sale, pepe, 1 mazzetto di basilico.

Preparazione:

  • Lavate ed asciugate le cosce di pollo. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire nell’olio caldo in una casseruola larga e bassa.
  • Adagiate nel condimento le cosce di pollo, lasciandole colorire bene da ogni lato. Passate i pelati al frullatore ed uniteli al pollo, con una buona presa di sale ed un pizzico di pepe.
  • Tritate finemente il basilico e distribuitelo sugli ingredienti. Moderate il fuoco, coprite il recipiente e lasciate cuocere dolcemente per circa 35-40 minuti, rivoltando spesso le cosce di pollo e irrorandole con il succo che si sarà formato.
  • Se quest’ultimo dovesse restringersi eccessivamente, allungatelo con un paio di cucchiai di acqua calda.
  • A cottura ultimata sistemate le cosce di pollo sul piatto da portata, versatevi sopra il loro sugo e servitele subito, ben calde.
  • E’ consigliabile accompagnare questo piatto con un buon purè di patate.
  • Note: Il basilico è considerata l’erba aromatica più nobile e infatti il nome deriva da basilicum, pianta regale, e da basileus, re. Ha foglie ovali lanceolate, a volta bollose, lunghe da 2 a 5 centimetri, di colore verde più o meno intenso. In alcune varietà ha stelo violaceo (basilico violetto), in altre aroma mentolato.
  • Acquisto: accettarsi della freschezza della pianta che deve essere ben eretta, con foglie tese, non flosce.
  • Impiego: il basilico è termolabile e pertanto il miglior utilizzo è da crudo, unendolo alle preparazioni già cotte. È il protagonista del pesto alla genovese, per il quale si consiglia di escludere la varietà mentolate: l’ideale è impiegare il basilico genovese.
  • Nota nutrizionale: il basilico favorisce la digestione, è antisettico, tonico, contiene vitamina A e Sali minerali come potassio, calcio, fosforo e magnesio.

Pollo al limone

ottobre 12th, 2009 by admin

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr. di pollo, 3 cucchiai d’olio di arachidi, 1 cipolla tagliata, 2 spicchi d’aglio, 1/2 cucchiaino di zenzero sminuzzato, succo e scorza di due limoni, 2 cucchiai di salsa si soja, 1 mazzetto di erbe aromatiche, 1 pizzico di cannella, 1 pizzico di zenzero in polvere, sale e pepe.

Preparazione:

  • Tagliate la carne a cubetti. Fate scaldare dell’olio dentro la pentola e soffriggete la cipolla, l’aglio e lo zenzero per tre o quattro minuti.
  • Aggiungete la carne e fatela saltare per due minuti mescolandola. Bagnate il tutto con il succo di limone, la salsa di soja e 15 cl d’acqua.
  • Aggiungete il mazzetto di erbe aromatiche, la cannella, lo zenzero in polvere e quello sminuzzato, le scorze dei limoni. Mettete sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco lento per 45 minuti.
  • Note:
  • Con tutta probabilità il limone è un ibrido tra cedro e lime. I frutti sono ovali oppure oblunghi. La buccia, sottile o spessa secondo la cultivar, va dal verde al giallo ed è ricca di oli essenziali. La polpa è generalmente molto aspra e succosa, priva di semi in diverse varietà. I limoni invernali nascono dalla fioritura primaverile.
  • Acquisto: devono essere sodi, con buccia ben aderente, e sprigionare un aroma di limone spiccato.
  • Impiego: con i limoni si preparano dolci al cucchiaio, crostate, gelati, granite. La scorza grattugiata, oltre che nelle torte, viene utilizzata nella gremolata degli ossibuchi alla milanese. Il succo ha anche un uso pratico: può essere spruzzato sulle mele affettate o aggiunto all’acqua in cui mettere carciofi tagliati, così da evitare che anneriscano. Inoltre le scorze di limone si possono condire e sono la base per la preparazione del limoncello.
  • Nota nutrizionale: molto ricco di vitamina C, che rafforza le difese immunitarie, contiene inoltre le vitamine A e B.