Semifreddo zabaione e cioccolato

Ingredienti:

  • 1/2 kg di panna da montare, 7 tuorli d’uovo, 7 cucchiai di zucchero semolato, 2 quadrati di cioccolata (circa 200 g), 150 ml di marsala all’uovo, 1 moka da 6 di caffè freddo non zuccherato, 1 scatola di pavesini.

Preparazione:

  • Mettere i tuorli in una pentola con lo zucchero e il bicchiere di marsala all’uovo mescolare con una frusta e mettere sul fuoco dolce e far cuocere fino a formare una crema abbastanza densa, far bollire appena un attimo spegnere e lasciare raffreddare bene.
  • Mentre lo zabaione raffredda bene foderare uno stampo con i pavesini imbevuti nel caffè. Tritare finemente il cioccolato fondente.
  • Montare molto bene la panna e mescolarla con lo zabaione. Aggiungere il cioccolato tritato e mescolare delicatamente per evitare che panna smonti. Versare il composto nello stampo e foderare anche la parte sopra con i pavesini rimasti. Avvolgere nella stagnola poi mettere in frezeer per almeno 12 ore prima di servire.
  • Note:
  • La panna, o crema di latte, quella parte del latte che si arricchisce dei grassi che affiorano per il loro minore peso specifico tramite procedimenti di scrematura meccanica, oppure mediante centrifugazione. A causa dell’elevata concentrazione di grassi e del notevole apporto calorico, è bene tuttavia limitarne l’uso. In commercio troverete la panna intera fresca, ideale per essere montata ma di velocissima deperibilità (2-3 giorni al massimo), e la panna a lunga conservazione, un po’ meno grassa della precedente.
  • Prima di utilizzare la panna una buona regola è quella di assaggiarla per controllare che non sia inacidita. In cucina si usa anche la panna acida, che non è panna irrancidita bensì panna alla quale sono state aggiunte poche gocce di succo di limone o aceto. La crème fraìche, invece, è panna mescolata a yogurt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *