Frittata di pasta

La frittata di pasta è un classico della cucina povera siciliana, nata come ricetta per utilizzare la pasta avanzata dal giorno prima. Semplice nell’esecuzione, ma buonissima, dal gusto rustico e immediato delle preparazioni casalinghe di una volta.Pochi ingredienti, come la pasta avanzata uova e formaggio, o quello che si trova in frigorifero e un pizzico di creatività. Ottimo piatto per un pranzo, saporito, sostanzioso e genuino.

Ingredienti per 4 persone

200gr di pasta avanzata, 4 uova, 50gr di caciocavallo (o parmigiano) grattugiato, olio extravergine d’oliva, sale.

Preparazione

In una terrina sbattete le uova con una forchetta, unite un pizzico di sale, il caciocavallo grattugiato e aggiungete la pasta avanzata (se si tratta di pasta lunga, potete anche tagliarla a pezzetti). amalgamate bene il composto con una forchetta.

Fate scaldare sul fuoco, una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio d’oliva. Versate il composto di uova e pasta e fate cuocere la frittata prima da un lato.

A metà cottura, con l’aito di un coperchio o di un piatto girate la frittata di pasta, fatela cuocere ancora 3-4 minuti e, quando avrà un bel colore dorato, trasferitela su un piatto da portata.

Potete servire la frittata di pasta sia calda che fredda, eventualmente accompagnata con insalata fresca.