Cestini di caciocavallo con Rigatoni

I Cestini di caciocavallo si preparano in fretta e hanno un sapore gustoso. Molto invitanti nell’aspetto e stuzzicanti al palato. Ottimi per servire le pasta in monoporzione e dare un tocco di originalità alla vostra tavola.

Cestini di caciocavallo con Rigatoni ai 4 formaggi
Cestini di caciocavallo con Rigatoni ai 4 formaggi

Cestini di caciocavallo con Rigatoni

Cestini di caciocavallo con Rigatoni ai 4 formaggi
Cestini di caciocavallo con Rigatoni ai 4 formaggi

Ingredienti per 4 persone

320gr di rigatoni, 50gr di groviera, 50gr di formaggio olandese, 50gr di gorgonzola dolce, 50gr di caciocavallo, 25gr di farina, ½ l di latte, 25gr di burro, sale, pepe.

Ingredienti per 4 cestini di caciocavallo

200gr di caciocavallo grattugiato.

Preparazione

Tagliate a listarelle sottili il groviera e l’olandese, sbriciolate il gorgonzola e grattugiate il caciocavallo.

Preparate un composto, facendo fondere in un pentolino per qualche minuto a fiamma moderata il burro insieme alla farina.

Aggiungete il latte freddo e mescolate con cura finchè il composto non inizia ad addensarsi.

Versate poi il groviera, l’olandese, il gorgonzola e il caciocavallo grattugiato e continuate a mescolare fino a quando i formaggi si saranno fusi e la salsa sarà diventata densa e cremosa; regolate di sale.

Preparate i cestini di caciocavallo

Fate scaldare, su fuoco piccolo, un padellino andiaderente. Quando è molto caldo, cospargete il fondo con uno strato uniforme di caciocavallo grattugiato.

Mentre si dora staccate appena il bordo con una spatola, quindi togliete il padellino dal fuoco, attendere qualche secondo e ribaltate il composto su una ciotola rovesciata, lasciate raffreddare e sformate, procedete nello stesso modo per gli altri 3 cestini.

Intanto fate cuocere i rigatoni in acqua bollente leggermente salata.

Scolate la pasta al dente e conditela con la salsa al formaggio (che avete preparato precedentemente) e una manciata di pepe.

Trasferite i rigatoni nei cestini di caciocavallo, metteteli su un piatto da portata e servite subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *