Involtini di carne e salsiccia alla Siciliana

Involtini di carne e salsiccia alla Siciliana
Involtini di carne e salsiccia alla Siciliana

Involtini di carne e salsiccia alla Siciliana

Involtini di carne e salsiccia alla Siciliana
Involtini di carne e salsiccia alla Siciliana

Ingredienti per 4 persone

12 fettine sottili di carne di vitello, 2 nodi di salsiccia, 200gr di pangrattato, 2 cucchiai di caciocavallo grattugiato, 2 cucchiai di uvetta, 2 cucchiai di pinoli, 1cipolla, 3-4 cucchiai di salsa di pomodoro, 1 ciuffo di prezzemolo, foglie di alloro, fettine di pane raffermo, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Preparazione

Tritate ½ cipolla e lasciatela appassire, in una padella, con un filo d’olio. Aggiungete metà del pangrattato e tostatelo brevemente, mescolando; poi, fate raffreddare e trasferite il tutto in una terrina.

Unite al composto la salsa di pomodoro, il caciocavallo grattugiato, l’uvetta, i pinoli, il prezzemolo tritato, una presa di sale e, una spolverata di pepe. Amalgamate tutto, ammorbidendo il composto con poco olio.

Stendete le fettine le fettine di carne sul piano da lavoro e sbattetele leggermente.

Distribuite sopra ogni fettina di carne il condimento preparato e, arrotolatele in modo da formare degli involtini.

Ungete gli involtini d’olio e, arrotolateli nel pangrattato rimasto. Tagliate 24 fettine di pane e togliete la crosta. Tagliate la salsiccia 8 pezzetti.

Componte gli spiedini gli spiedini: infilzate in ogni spiedo di legno la salsiccia, gli involtini di carne e fettine di pane, alternandoli con spicchi di cipolla e foglie di alloro.

Ogni spiedo conterrà 3 spiedini di carne, 2 pezzetti di salsiccia, 6 fettine di pane,10 pezzetti di cipolla e 10 foglioline di alloro.

Sistmate gli spiedini su una teglia rivestita con carta da forno e, irrorateli con un filo di olio d’oliva.

Mettete in forno già caldo a 190°C per una ventina di minuti, o fino a quando gli spiedini saranno ben dorati.

Sfornate e, sistemate gli involtini di carne e salsiccia alla Siciliana su un piatto da portata e serviteli caldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *