Chiocciola salata alla Siciliana

La chiocciola salata alla Siciliana è un rustico molto sfizioso, ricco di sapore. Perfetto per essere portato a tavola come antipasto, ottimo sia  caldo che  freddo, ideale se organizzate una gita fuori porta.

Chiocciola salata alla Siciliana
Chiocciola salata alla Siciliana

Chiocciola salata alla Siciliana

Chiocciola salata alla Siciliana
Chiocciola salata alla Siciliana

Ingredienti per 4-6 persone

500gr di farina 00, 1 cubetto di lievito di birra, 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 250ml d’acqua, 1 cucchiaio di zucchero semolato, 10g di sale.

Ingredienti per la salsa

500gr di cipolle, 50gr di filetti di acciuga sott’ olio, 800gr di pomodori pelati , 100gr di caciocavallo fresco a fettine, origano, pangrattato, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Preparazione

Impastate la farina setacciata con il lievito, sciolto nell’acqua tiepida, con lo zucchero e il sale.

Lavorate energicamente l’impasto, fino ad ottenere una pasta molto morbida.

Trasferite l’impasto in una terrina infarinata e lasciatelo lievitare, coperto con un canovaccio, per 2 ore.

Nel frattempo, fate appassire le cipolle, affettate finemente, in un tegame con un filo d’olio extravergine d’oliva e qualche cucchiaio d’acqua.

Unite i pomodori, schiacciati con una forchetta, una presa di sale e una spolverata di pepe e, cuocete su fiamma moderata, per una decina di minuti circa.

Passato il tempo della lievitazione, manipolate per qualche istante la pasta, poi, stendetela in una sfoglia sottile.

Cospargete la superficie della sfoglia con le acciughe sott’olio spezzettate e fettine di caciocavallo fresco.

Versate la salsa preparata su tutta la superfice della sfoglia, lasciando i bordi liberi.

Spolverizzate di pangrattato e origano, poi avvolgete la sfoglia su se stessa fino ad ottenere un lungo rotolo.

Ponete il rotolo ottenuto su una teglia foderata con carta da forno e, arrotolantelo formando una spirale.

Spennellate la superficie della chiocciola salata alla Siciliana con olio extravergine d’oliva, coprite con pellicola per alimenti e lasciate lievitare ancora per almeno  30 minuti.

Mettete in forno già caldo a 220°C e, cuocete per 20-25 minuti, o fino a quando la superficie sarà ben dorata.

Fate intiepidire il rustico per  5 minuti su una gratella.

Mettete la chiocciola ancora calda  su un piatto da portata e servite a fette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *