Torta dolce delizia al cioccolato bianco

La torta dolce delizia al cioccolato bianco, è un dessert squisito, facile da realizzare. Morbida, colorata e profumatissima,dal ripieno cremoso. Decorata da una colata di cioccolato bianco e fragole.Ottima idea per una festa di compleanno, ideale per chiudere un pasto con dolcezza o per accompagnare un bel pomeriggio tra amici o in famiglia.

Torta dolce delizia al cioccolato bianco
Torta dolce delizia al cioccolato bianco

Torta dolce delizia al cioccolato bianco

Torta dolce delizia al cioccolato bianco
Torta dolce delizia al cioccolato bianco

Ingredienti per il pan di Spagna

6 uova, 200gr di zucchero semolato, 1 bustina di vanillina, la scorza grattugiata di mezzo limone, 100gr di farina 00 più quella necessaria per infarinare, 70gr di fecola di patate, 25g di burro.

Ingredienti per la crema pasticcera

Mezzo litro di latte, 1 uovo intero, 3 tuorli, 100gr di zucchero semolato, 50gr di farina, 20gr di burro, scorza di 1 limone grattugiata,1 stecca di vaniglia (oppure 1 bustina di vanillina, o 1 fialetta di aroma alla vaniglia), 500ml di panna vegetale già zuccherata da montare.

Ingredienti per la bagna

150 ml di acqua, un cucchiaio di zucchero, una tazzina di liquore Strega (o altro liquore a vostra scelta).

Ingredienti per la glassa al cioccolato bianco

250 gr di cioccolato bianco, 200 ml di panna fresca, 3 fogli di colla di pesce.

Ingredienti per decorare la torta

10-12 fragole grandi, 100gr di cioccolato fondente.

Preparazione pan di Spagna

Rompete le uova, raccogliendo i tuorli e gli albumi in due terrine diverse. Unite ai tuorli lo zucchero, la vanillina e la scorza di limone grattugiata.

Montate gli ingredienti con lo sbattitore elettrico o con la frusta a mano, fino a che avrete ottenuto una crema gonfia e spumosa. Montate, sempre con lo sbattitore elettrico, gli albumi a neve ferma.

Incorporate qualche cucchiaiata di albumi montati alla crema di tuorli, mescolando con estrema delicatezza dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.

Unite poca alla volta, la farina setacciata con la fecola.

Continuate ad alternare gli ingredienti, sempre in piccole quantità e lavorando delicatamente, fino ad averli esauriti.

Imburrate uno stampo da 24-26 cm di diametro, infarinatelo, quindi versatevi l’impasto.

Fate bene attenzione che lo strato di crema sia uguale in tutti i punti dello stampo, altrimenti il pan di Spagna sarà più alto da un lato e più basso dall’altro.

Battete delicatamente la tortiera sul piano di lavoro, in modo che l’impasto si assesti bene e non vi restino dei vuoti d’aria interni.

Introducete lo stampo in forno e fate cuocere il pan di Spagna per circa 30-35 minuti a 180°C.

Trascorso il tempo indicato, sfornate il pan di Spagna, ponetelo sopra una gratella e fatelo raffreddare completamente.

Preparazione crema pasticcera

Mettete il latte in un tegame, unite la stecca di vaniglia e portate a ebollizione.

A parte, in una ciotola, frullate i tuorli e l’uovo intero assieme alla farina, unite lo zucchero. Lavorate ancora per un paio di minuti il composto.

Versate a poco a poco il latte bollente, mescolando in continuazione. Mettete il composto in un tegame sul fuoco e portate a bollore; togliete subito dal fuoco, unite il burro e la scorza di limone grattugiata e fate raffreddare rapidamente.

Montate la panna ben fredda con uno sbattitore, poi mettetela in frigo.

Preparazione bagna

Versate l’acqua in un pentolino,unite lo zucchero e portate ad ebollizione.

Dopo aver fatto bollire lo sciroppo per alcuni minuti, spegnete il fuoco ed aggiungete il liquore.

Assemblaggio della torta

Tagliate il pan di Spagna in tre dischi uguali. Unite la panna alla crema pasticcera, mescolate delicatamente dal basso verso l’alto e amalgamate bene i due composti.

Ora prendete il primo disco di pan di Spagna e inzuppatelo moderatamente con la bagna preparata precedentemente, versate uno strato di crema e livellatela con l’aiuto di una spatola, fate lo stesso con il secondo disco.

Ponete infine, l’ultimo disco (ricordatevi di pennellare sempre con la bagna il pan di Spagna), ricopritelo di crema sia la superficie che i bordi, livellate bene con la spatola, e ponete la torta su una gratella.

Preparate la glassa al cioccolato bianco

Ponete la colla di pesce in una ciotola con acqua fredda, fatela ammorbidire per 10 minuti.

Versate la panna in un tegamino e portatela ad ebollizione, spegnete il fuoco e aggiungete il cioccolato bianco a pezzi, mescolate per farlo sciogliere bene.

Aggiungete la colla di pesce ben strizzata, mescolate per fare amalgamare bene tutti gli ingredienti. Lasciate intiepidire il composto, mescolando di tanto in tanto.

Versate la glassa tiepida sulla torta, fatela colare anche dai lati, livellate con una spatola.

Mettete la torta in frigo per circa 30 minuti, e lasciate solidificare la glassa. Appena la glassa si sarà ben solidificata, levate dal frigo la torta.

Mettete la torta su un piatto da portata, decoratela con le fragole che sporcherete di cioccolato fondente e cioccolato bianco sciolto a bagnomaria.

Ponete la torta in frigo per almeno 6-8 ore prima di servirla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *