Grissini alle olive nere

I grissini alle olive nere, una ricetta facile da fare, si preparano in pochissimo tempo e con pochi ingredienti. Ottimi come fingerfood o per l’aperitivo. Perfetti da servire insieme al pane a tavola durante le feste.

olive nere

Ingredienti

500 gr di farina 00, 12 gr di lievito di birra, 1 cucchiaino di malto d’orzo, 300 ml d’acqua, 100 gr di olive nere, olio extra-vergine d’oliva, farina di semola di grano duro, 10 gr di sale.

Preparazione

Snocciolate le olive e tritatele. Fate scaldare metà dell’acqua, appena tiepida, mettetela in una ciotola con il lievito di birra sbriciolato.

Aggiungete il malto d’orzo e fatelo sciogliere bene.Versate 2 cucchiai d’olio e mescolate. Unite la metà della farina setacciata e amalgamate bene.

Aggiungete il sale, la farina e l’acqua rimasta. Impastate il tutto per circa 5 minuti, sbattete qualche volta l’impasto sulla spianatoia per favorire la lievitazione, poco prima di terminare aggiungete le olive.

Con l’impasto ricavato, formate dei panetti allungati, stendeteli con il mattarello in rettangoli larghi circa 15 cm e lunghi di circa 30 cm.

Spennellate i rettangoli ottenuti con olio d’oliva e, spolverizzateli con abbondante farina di semola di grano duro.

Coprite con un foglio di pellicola trasparente, quindi lasciate riposare per circa 1 ora in luogo tiepido.

Togliete la pellicola trasparente, con un coltello dividete i rettangoli in strisce della larghezza di circa 2 cm.

Prendete le strisce di pasta una alla volta e tenendole sospese con le due mani tiratele delicatamente, cominciando dalla parte centrale, facendole ondeggiare per stirarle meglio.

Adagiate i grissini alle olive nere su una teglia, appiattiteli leggermente, quindi poneteli in forno preriscaldato a 190° e lasciateli cuocere finchè non saranno leggermente dorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *