Panini al rosmarino

I panini al rosmarino, morbidi all’interno con la crosta croccante e profumata, sono molto gustosi e fragranti un’alternativa al classico pane. Facili da fare, ideali per accompagnare secondi piatti, o un tagliere rustico di salumi e formaggi.

Panini al rosmarino
Panini al rosmarino

Panini al rosmarino

Panini al rosmarino
Panini al rosmarino

Ingredienti

500gr di farina tipo 00, 20gr di lievito di birra, 2 rametti di rosmarino, olio extravergine d’oliva, 2 cucchiaini di sale, 250ml di acqua.

Preparazione

Ponete metà della farina setacciata in una terrina. Unite il lievito di birra sciolto in 150ml di acqua tiepida, mescolate per fare bene incorporare il lievito.

Aggiungete 2 cucchiai d’olio, la restante farina setacciata intervallata alla restante acqua, il sale.

Impastate bene e, lavorate  afferrando il composto, alzandolo, abbassandolo e sbattendolo energicamente sul piano da lavoro.

Continuate fino ad ottenere un impasto compatto, non troppo consistente ed elastico al quale darete la forma arrotondata di una pagnotta.

Lasciate riposare il composto, coperto da un canovaccio bianco inumidito, per 1 ora e ½ . Fate rosolare leggermente gli aghi di rosmarino tritati nell’olio d’oliva, fateli raffreddare.

Riprendete l’impasto, unite gli aghi di rosmarino, rimaneggiate il composto leggermente per amalgamare gli ingredienti.

Suddividete l’impasto in 6-7 panini di forma schiacciata, disponeteli su una teglia foderata con carta da forno.

Lasciar riposare i panini per un’altra ora e in un luogo tiepido.

Infornate i panini a 200°C  per circa 20-25  minuti, o comunque fin quando la superficie non sarà diventata dorata.

Sfornare i Panini al rosmarino e lasciarli raffreddare disponendoli su una gratella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *