Tiramisù senza uova

Il tiramisù senza uova è una variante leggera e velocissima della ricetta del tiramisù classico.  La consistenza di questa ricetta è altrettanto cremosa anche senza l’aggiunta di uova. La panna fresca montata unita alla crema di mascarpone rende ancor più soffice il dolce! Una delizia unica, decisamente meno caloria, ma ugualmente golosissima!

Tiramisù senza uova
Tiramisù senza uova

Tiramisù senza uova
Tiramisù senza uova

Tiramisù senza uova
Tiramisù senza uova

Ingredienti:

  • 30 savoiardi, 100g di zucchero semolato,250g di panna vegetale già zuccherata, 250g di mascarpone, 6 tazze di caffè amaro, cacao amaro q.b., gocce di cioccolato fondente q.b.


Preparazione:

  • preparate il caffè (almeno due moka), mettetelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare.
  • Montate la panna e tenete momentaneamente da parte.
  • Mettete il mascarpone in una ciotola, unite lo zucchero semolato e una tazzina di caffè.
  • Lavorate con le fruste il mascarpone zucchero e caffè fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Aggiungete poco alla volta la panna montata e lavorate sempre con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto cremoso e ben omogeneo.
  • Mettete la crema al mascarpone in una sac à poche con bocchetta liscia e tenete momentaneamente da parte.
  • Spalmate 2-3 cucchiai di crema al mascarpone sul fondo del vassoio dove andrete a comporre il tiramisù.
  • Bagnate i savoiardi nel caffè freddo e amaro (senza farli inzuppare troppo), bastano pochi secondi affinché assorbano il caffè necessario.
  • Disponete i savoiardi sul vassoio in fila in modo da creare uno strato compatto e senza spazi vuoti.
  • Farcite con ciuffetti di crema al mascarpone usando la sac à poche, quindi fate un altro stato di savoiardi sempre imbevuti di caffè amaro e freddo.
  • Ricoprite tutta la superficie con ciuffetti di crema. Distribuite su tutta la superficie di crema una manciata di gocce (o scaglie) di cioccolato fondente.
  • Infine spolverizzate il tiramisù con abbondante cacao amaro setacciato.
  • Riponete il dolce in frigo a rassodare per almeno 3-4 di ore! Prima di servirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *