Home

Written by admin on giugno 7, 2016

Logo Pasticciona 2013

Ciao sono Teresa, abito a Palermo la città dove sono nata, sono appassionata di cucina ed esperta in ricette tipiche della mia città.Benvenuti nella mia cucina.Mi piace pensare che questo mio spazio, possa ricordare a tutti i Siciliani che si trovano lontani dalla loro terra, le grandi e antiche tradizioni gastronomiche della Sicilia e perchè no, sentirsi un po’ più vicini a casa, attraverso aromi e sapori che una volta provati, rimangono indelebili nel cuore e sopratutto… nella pancia!

                                                                                                                                              La Pasticciona

                          uvapassa59@gmail.com

Calamari affucàti ( in umido )

I Calamari affucati ( in umido ), è un gustoso secondo piatto che sa di mare, tipico della cucina siciliana, dal basso contenuto calorico ma dal sapore unico. Un piatto facile da preparare, che potete servire sia  come antipasto caldo per una cena a base di pesce che come secondo piatto, dai sapori semplici e genuini, che conquisterà tutti.

Calamari affucàti ( in umido )

Calamari affucàti ( in umido )

Melanzane ammuttunate (steccate)

Melanzane ammuttunate (steccate) 1

Pani ca’ meusa ( Pane con la milza )

U pani ca meusa, italianizzato in “il pane con la milza“, è un esempio di tradizione gastronomica siciliana nel campo del cosiddetto “cibo da strada“‘.Questa pietanza, tradizione esclusiva di Palermo, consiste in una pagnotta morbida (vastella), sormontata da una spruzzata di sesamo, che viene imbottita da pezzetti di milza e polmone di vitello.

Il panino può essere integrato con caciocavallo grattuggiato o ricotta (in questo caso il panino si dice maritatu, ossia sposato cioè accompagnato da qualcos’altro) oppure semplice (schettu ossia celibe cioè solo, senza niente).
Pani ca’ meusa ( Pane con la milza )

Pani ca’ meusa ( Pane con la milza )

Timballo di melanzane alla Siciliana

Timballo di melanzane alla Siciliana

Timballo di melanzane alla Siciliana

Melanzane a quaglie

Melanzane a quaglie

Melanzane a quaglie

Polpette di melanzane tunisine (viola)

Polpette di melanzane tunisine (viola)

Polpette di melanzane tunisine (viola)

Babbaluci con aglio e prezzemolo

I babbaluci o lumache con aglio e prezzemolo sono una specialità palermitana. A Palermo è tradizione mangiarle soprattutto durante il festino di Santa Rosalia, Santa Patrona della città, che liberò gli abitanti dalla peste del 1624. I festeggiamenti del festino durano tre giorni dal 13 al 15 luglio ,durante questi giorni nelle  vie più popolari di Palermo, ed in particolar modo al Foro Italico luogo dove si conclude il festino, fra sfilata del carro della Patrona, dove la religione si fonde con il folklore e durante le celebrazioni tra le bancarelle si consumano piatti tipici, uno di questi appunto sono i babbaluci.

Babbaluci con aglio e prezzemolo

Babbaluci con aglio e prezzemolo

Tagghiarini frischi ( Tagliatelle all’uovo)

Tagghiarini frischi ( Tagliatelle all’uovo)

Tagghiarini frischi ( Tagliatelle all’uovo)

Gelo ri muluni ( anguria)

Gelo  ri muluni ( anguria)

Gelo ri muluni ( anguria)

Cazzilli ( crocchette ) di patate alla Palermitana

Cazzilli ( crocchette ) di patate alla Palermitana

Cazzilli ( crocchette ) di patate alla Palermitana

Sfincionello Palermitano

Sfincionello Palermitano

Sfincionello Palermitano

Polpette di sarde al sugo

Polpette di sarde al sugo

Polpette di sarde al sugo

Alivi cunzati ( olive condite )

Alivi cunzati ( olive condite )

Alivi cunzati ( olive condite )

Sarde a beccafico

Sarde a beccafico

Sarde a beccafico

Cassata ( crostata ) di ricotta al forno

Cassata ( crostata ) di ricotta al forno

Cassata ( crostata ) di ricotta al forno