Gelato al caffè

Il gelato al caffè è uno dei gelati dal gusto deciso e corposo che tanto piace agli estimatore del caffè. Squisito dessert di fine pasto, da servire in sostituzione del tradizionale caffè, o per una pausa caffè in versione cremosa e fresca nei caldi pomeriggi afosi. Prepararlo in casa è semplicissimo, anche se non si possiede una gelatiera, basta prepararlo con l’aiuto delle classiche fruste, e usare uova freschissime per avere un gelato buono e cremoso, sicuramente apprezzato più della classica tazzina di caffè. Servitelo in coppa e guarnite con qualche chicco di caffè tostato.

Gelato al caffè
Gelato al caffè

Gelato al caffè

Gelato al caffè
Gelato al caffè

Ingredienti per 4 persone

½ l di latte, 90 gr di zucchero semolato, 3 tuorli, ½ bicchiere di caffè ristretto.

Preparazione

Scaldate il latte. Nel frattempo, mettete i tuorli in un tegame, aggiungete lo zucchero e battete a lungo con una frusta, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Versate, a filo, il latte e amalgamate con cura. Ponete la casseruola su fiamma bassa e portate ad ebollizione il preparato, rimestando continuamente.

Appena accenna il primo bollore, spegnete il fuoco e incorporate il caffè; passate la crema al setaccio, trasferitela in un altro recipiente e lasciate raffreddare.

A questo punto, mettetele nella gelatiera e seguite le istruzioni della macchina.

In mancanza della gelatiera, potete versare il composto in un contenitore e riporlo in freezer affichè si solidifichi.

A questo punto, battetelo più volte ( ad intervalli di mezz’ora ) con una frusta elettrica e rimettetelo in freezer fino al momento di servirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *