Torta di mele e more

Una torta aromatica e genuina, il profumo delle more la rende particolarmente buona. Un dolce alla portata di tutti in quanto non sono necessari strumenti particolari per la sua realizzazione. Ottima da gustare a colazione, ideale per la merenda dei più piccoli, ma anche a fine pasto come dessert.

More selvatiche
More selvatiche

Ingredienti

250gr di farina 00, 2 uova, 125gr di burro, 250gr di zucchero semolato, 170 ml di panna (panna da cucina),1 bustina di vanillina, 2 mele, 300gr di more selvatiche,1 bustina di lievito per dolci, 2-3 cucchiai di zucchero di canna, zucchero al velo da spolverizzare sulla torta.

Preparazione

In una ciotola lavorate, il burro e lo zucchero con le fruste elettriche, fino ad avere un composto gonfio e spumoso.

Aggiungete al composto, uno alla volta le uova, la vanillina, la panna e la farina setacciata con il lievito, continuate a lavorare l’impasto con le fruste elettriche, fino a che tutto sia omogeneo.

Foderate una teglia con carta forno,distribuite qualche cucchiaiata di impasto sul fondo, livellatelo bene con l’aiuto di un cucchiaio.

Sbucciate e affettate le mele, disponetele sull’impasto.

Ricoprite le mele con l’impasto rimasto. Lavate e asciugate le more, poi, poggiatele sull’impasto, pressandole leggermente in modo che affondino per metà nell’impasto.Infine spolverizzate la torta con lo zucchero di canna.

Mettete in forno già caldo a 180°C, per circa 30minuti circa. Fate raffreddare la torta su una gratella prima di toglierla dalla teglia.

Mettete la torta su un piatto da portata, spolverizzate con zucchero al velo e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *