Occhiate panate al forno

Le occhiate panate al forno sono un secondo piatto delizioso, un modo facile e veloce per preparare il pesce in modo semplice, salutare, gustoso ma anche leggero, perfetto da preparare per pranzi o cene formali o informali. Una ricetta semplicissima, ed anche molto economica. Le occhiate sono pesci poco conosciuti, fanno parte della famiglia del pesce azzurro, dalle carni pregiate, delicate e magre. Il sapore delle occhiate somiglia a quello del sarago, si possono trovare tutto l’anno a prezzi molto economici.

Occhiate panate al forno
Occhiate panate al forno

Occhiate panate al forno

Occhiate panate al forno
Occhiate panate al forno

Ingredienti per 4 persone

4 occhiate da 200-250gr ciascuna, succo di 2 -3-limoni, 1 limone a fette, olio extravergine d’oliva, sale, pepe, origano, 100gr di pangrattato.

Preparazione

Eviscerate i pesci, poi lavateli sotto l’acqua corrente e, metteteli in uno scolapasta.

Asciugate le occhiate con carta da cucina e, fate alcuni tagli sul dorso dei pesci, da entrambi i lati, questo permetterà una cottura più omogenea.

Mettete il pangrattato su un foglio di carta da cucina, unite una presa di sale e una spolverata di origano, mescolate e mettete da parte.

Versate un po’ di olio d’oliva in un piatto. Passate i pesci, da entrambi i lati, prima nell’olio e poi nel pangrattato condito. Pressate la panatura in modo da farla aderire bene al pesce.

Rivestite una teglia con carta da forno e, oliatene il fondo poi, adagiatevi le occhiate.

Tagliate un limone nel senzo della lunghezza e, tagliatelo a fette non troppo sottili.

Condite i pesci con le fette di limone, mettetene una fetta in ogni taglio che avete pratiacate sul dorso dei pesci, due fette dentro la pancia e una nella testa.

Spremete i limoni, mettete il succo ricavato in una ciotola, unite 3-4 cucchiai di olio d’oliva, un pizzico di sale e una spolverata di origano, mescolate con una frusta.

Irrorate il pesce con qualche cucchiaiata del salmorigano preparato, poi mettete in forno già caldo a 200°C, e fate cuocere per circa 20-25 minuti.

Girate il pesce a metà cottura e, se serve bagnate ancora con un cucchiaio di salmorigano.

A cottura ultimata, sollevate delicatamente le occhiate con una spatola e, trasferitele su un piatto da portata, irroratele con il restante salmorigano e servite subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *