Parmigiana di melanzane alla palermitana

La Parmigiana di melanzane è uno dei piatti estivi più apprezzati in Sicilia e non solo, la versione che viene cucinata a Palermo è molto semplice, diversa dalle altre cucinate nelle varie regioni , si tratta di melanzane fritte a fette, sovrapposte a strati, una sull’altra, ricoperte con salsa di pomodoro e da una ricca spolverata di caciocavallo grattugiato e profumata con foglie di basilico fresco.

Parmigiana di melanzane alla palermitana
Parmigiana di melanzane alla palermitana
Parmigiana di melanzane alla palermitana
Parmigiana di melanzane alla palermitana

Ingredienti per 4 persone

5 melanzane, 3dl di salsa di pomodoro, basilico, olio di girasole per friggere, 100 gr di caciocavallo grattugiato, sale, pepe.

Preparazione

Lavate le melanzane e privatele del picciolo; tagliatele a fette non troppo sottili e, ponetele in un colapasta, cosparse di sale, a perdere l’acqua di vegetazione.

Dopo circa 30 minuti, sciacquatele e asciugatele perfettamente le melanzane.

Friggete le fette di melanzane in abbondante olio di semi caldo.

Appena saranno ben dorate, mettetele su carta assorbente da cucina a perdere l’unto in eccesso.

Velate il fondo di un piatto da portata con qualche cucchiaio di salsa e, disponetevi sopra a strati alternati (tre, quattro strati saranno perfetti per la vostra parmigiana), le fette di melanzane messe una vicina all’altra, la salsa di pomodoro, il caciocavallo grattugiato e le foglie di basilico spezzettate con le mani.

Continuate fino al termine degli ingredienti, completate l’ultimo strato con abbondante la salsa di pomodoro, una generosa manciata di caciocavallo grattugiato e foglie di basilico.

Servite la parmigiana fredda dopo averla fatta riposare almeno un paio d’ore, sarà ancora più buona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *