Purpu a strascinasale (polpo lesso)

Purpu a strascinasale (o polpo lesso), uno dei pezzi forti dello “street food” di Palermo, dove si può assaggiare uno strepitoso polpo, appena pescato e bollito. Il polpo viene condito con limone e servito in coloratissimi piatti di ceramica, sulle bancarelle degli ambulanti, nei mercati e quartieri popolari del centro storico della città.

"Purpu a strascinasale (polpo lesso)

"<yoastmark

Ingredienti
1 polpo di circa 1 kg, succo di limone facoltativo, olio extravergine d’oliva (facoltativo), sale, pepe.

Preparazione

Portate ad ebollizione abbondante acqua salata; immergetevi il polpo fino alla testa e tiratelo su.

Ripetete l’operazione altre 2 volte , infine, tuffatelo definitivamente; quindi cuocete per circa 15 minuti.

A fine cottura, lasciate intiepidire il polpo nel proprio liquido; poi, estraetelo dal tegame e trasferitelo su un piatto da portata.

Taggliate i tentacoli in piccoli pezzi. Aprite a metà la testa, privandola dello stomaco e servite la preparazione tiepida.

Se gradite, potete condire la preparazione con un’emulsione di olio, succo di limone e pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *